fbpx
Pasqua Hotel Le Canne
  • Home
  • Viaggiare senza bagagli?

Viaggiare senza bagagli?

Sembra utopia l’idea di viaggiare con bambini, anche piccoli e con pochissimo bagaglio. L’ingombro maggiore è dato da passeggini, rialzi da sedia, seggiolino, sdraiette,…..insomma tutta quella mole di attrezzature che normalmente servono nella gestione dei bimbi ma che portare con sè in vacanza richiede il noleggio quasi di un tir!

Come fare allora per poter viaggiare coi bimbi, mantenendo la comodità di avere a disposizione tutto ciò che serve?

In risposta a tutto questo c’è Babybrum!

Il sito di annunci www.babybrum.com mette in contatto famiglie in viaggio che hanno bisogno di attrezzature per bambini, con famiglie che sono disposte a darle in affitto per brevi periodi.

Un’idea semplice, simile a quella di Airbnb e di tutti i modelli di sharing economy.

Da una parte ci sono famiglie con oggetti che non utilizzano più, dall’altra famiglie che di quegli oggetti hanno bisogno per brevi periodi, il tempo di un viaggio.

Babybrum.com è lo strumento per farli incontrare, attraverso annunci gratuiti.

Chi si muove con i bambini sa che la cosa più complicata da gestire è la quantità di bagagli da trasportare: passeggini, seggiolini, scaldabiberon… E la cosa diventa ancora più faticosa se si viaggia in treno o in aereo! Con Babybrum.com è possibile trovare tutto ciò che serve direttamente a destinazione, semplicemente affittandolo da una famiglia del luogo.

Basta indicare data, destinazione e oggetto ricercato e la piattaforma mostra tutto ciò che è disponibile, con relativo prezzo. Una volta confermato il noleggio, l’oggetto può essere ritirato nel giorno e nel luogo stabiliti. Al momento della prenotazione, è inoltre possibile richiedere il “Welcome Kit”: una spesa con i beni di prima necessità (pannoloni, salviettine, omogenizzati, ecc) che viene consegnata insieme al resto dell’attrezzatura.

Con questo sistema è possibile pianificare il noleggio con anticipo, ma anche risolvere emergenze dell’ultimo momento, come lo smarrimento di un bagaglio o la rottura di un passeggino.

Il servizio è conveniente anche da un punto di vista economico. Chi prende a noleggio un oggetto paga un costo giornaliero medio di € 5,00: ben al di sotto della media di altre soluzioni di affitto e con un notevole risparmio sui costi di trasporto dei bagagli. E più a lungo si tiene un oggetto, meno si spende.

Uno strumento che risolve un problema concreto, ma che aiuta anche l’ambiente, allungando il ciclo di vita di oggetti che diversamente finirebbero a prendere polvere in soffitta. Non solo diventano utili per chi viaggia, ma si trasformano anche in fonte di reddito per chi li mette in affitto. Mamme casalinghe o lavoratrici part-time possono impegnarsi in questa attività, ricavando un piccolo guadagno extra da oggetti che già possiedono.

E chissà che non sia anche l’occasione per fare nuove amicizie! Nessuno meglio di altre mamme può dare i giusti consigli per chi viaggia con la famiglia. Un parco giochi, le strutture family-friendly, le cose da vedere… chi mette a noleggio i propri oggetti può diventare una preziosa fonte di informazione sul luogo che si andrà a visitare.

Un servizio utile per tutte le famiglie, insomma, nato dall’idea di due mamme viaggiatrici che hanno vissuto in prima persona il “peso” dei bagagli da portare.

Il sito è di facilissima consultazione ed utilizzo

 

Ora non resta che partire!

www.babybrum.com

Atre idee...

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2018 Copyright Bresciabimbi 2018.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.