fbpx
  • Home
  • Benessere
  • Bambini sicuri in auto: le giuste regole da tenere

Bambini sicuri in auto: le giuste regole da tenere

Bambini sicuri in auto: le giuste regole da tenere

Ormai sono sempre di più i bambini che viaggiano a bordo di automobili in maniera non protetta. Le norme di sicurezza vengono accolte più come noiose pratiche che come effettivi modi di proteggere la vita dei propri figli o dei propri nipoti e spesso vengono messe in secondo piano, proprio a discapito di quella stessa vita. Eppure, basterebbero poche e semplici accortezze per essere sicuri di viaggiare in sicurezza e arginare al massimo qualsiasi tipo di pericolo.

A tal proposito, l’art.172 del Codice della Strada prevede l’uso di dispositivi di ritenuta per bambini, assolutamente essenziale non solo in caso d’incidente, ma anche in caso di improvvisi cambi di marcia o di velocità. Bisogna sempre ricordarsi, infatti, che i bambini non sono adulti in miniatura e che non solo il loro peso è nettamente inferiore e più soggetto a sballottamenti e sbilanciamenti, ma la loro ossatura è più fragile e la loro prontezza di riflessi non è responsabile e consapevole come quella di un adulto che sa quello che sta succedendo.

Tant’è che il codice stradale prevede che i bambini di altezza inferiore ai 150 cm e peso inferiore ai 36 Kg possono viaggiare a bordo di un’automobile solo se assicurati ad un adeguato sistema di ritenuta, vale a dire un seggiolino omologato, oppure una cintura di sicurezza con adattatore per bambini. E i costi non sono da temere. Su internet è possibile trovare su e-commerce specializzati seggiolini e adattatori per cinture di sicurezza usati a prezzi ridotti. Ci raccomandiamo sempre, ovviamente, di stare molto attenti a ciò che si acquista, sia a livello di automobile e le sue condizioni a livello di sicurezza, sia a livello di altri dispositivi, specialmente quando ci sono di mezzo dei bambini che non possono rispondere di loro stessi e controllare di persona ciò su cui stanno viaggiando.

L’omologazione è dunque fondamentale. Anche quando decidete di comprare un’automobile usata in zona, a Brescia e dintorni quindi, è sempre meglio prima informarsi su siti specializzati nella vendita di auto usate o a km0, dove poter trovare tutte le descrizioni tecniche necessarie; prestate quindi sempre attenzione che l’auto sia adatta al trasporto di bambini e che disponga di tutte le norme di sicurezza e di tutte le possibilità per l’utilizzo di un seggiolino da viaggio. Tale seggiolino da viaggio cambia e “cresce” con il proprio bambino. Ci sono cinquediversi tipi di seggiolini, partendo dal Gruppo 0 fino ad arrivare al Gruppo 3, per coprire tutte le età dai 0 ai 10 e tutti i pesi dai 0 ai 36 Kg. Dunque, è bene scegliere il seggiolino più adatto al proprio bambino. A differenza di molte altre cose che tendono ad essere acquistate “in crescita”, il seggiolino deve rispettare le misure nella maniera più precisa, oppure smetterebbe di essere sicuro.

Nel caso di neonati molto piccoli, se non volete acquistare una culla omologata per la macchina, allora un riduttore andrà benissimo, che, adattandosi alle dimensioni del bimbo, gli permetterà di acquisire la posizione corretta senza essere scomodo o non al sicuro. Questo è vero soprattutto per la testa, punto maggiormente vulnerabile nei bambini. Anche questo può essere acquistato di serie con il seggiolino, oppure separatamente, anche usato. Ma come si può sapere, soprattutto al momento dell’acquisto di un seggiolino usato, se l’omologazione è sicura? Basta controllare che ci sia un’etichetta che abbia su scritta la sigla dell’ultima omologazione: ECE R 44/03. Sulla stessa etichetta dovrà inoltre essere riportata la categoria di peso del bambino e la parola “Universal”, che sta ad indicare che quel seggiolino è adatto a qualsiasi tipo di auto. Se così non fosse, assicuratevi che vada bene per la vostra. Ultimo ma non meno importante, deve essere riportato il numero d’omologazione e il codice della nazione che ha rilasciato il certificato di omologazione, che è E3 per l’Italia e che appunto varia da nazione a nazione.

Assicuratevi che le fibbie di sicurezza siano robuste e non usurate, ma senza essere eccessivamente grosse o dure. Si consiglia inoltre l’acquisto di un seggiolino sfoderabile, così che possa essere lavato facilmente e garantire al bambino igiene e comfort durante i suoi viaggi.

Susanna

Claudia Astolfi

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Copyright Bresciabimbi 2019.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.