fbpx

Vestiti per bambini: una breve guida alla scelta

vestiti-per-bambini-guida-alla-scelta

Scegliere i vestiti per un bambino non è un compito facile, ma nemmeno proibitivo.

Spesso una mamma si fa cogliere da tanti dubbi, quando arriva il momento di selezionare gli abiti più adatti.

In realtà, per fare una scelta corretta, basta seguire una prima regola fondamentale: i bambini devono sempre indossare il meglio del meglio, quindi occorre concentrarsi soprattutto su questo aspetto. Ecco, perciò, una breve guida su come trovare i vestiti perfetti per i nostri figli.

I tessuti sono importanti

Per grandi e piccini, c’è un assunto che non ammette strappi: nella scelta di qualsiasi vestito, i tessuti assumono un’importanza fondamentale.
La qualità della stoffa, infatti, dovrà essere al top per evitare problemi come allergie e reazioni cutanee nei bambini o ancora per allontanare cattiva traspirazione e sudorazione eccessiva.
Specialmente nel caso di capi che stanno a stretto contatto con la pelle dei bambini, il consiglio è di scegliere dei prodotti affidabili come le canottiere Cotonella per i bambini, facilmente reperibili online e realizzate con cotone biologico, naturale e sicuro.

Pure la seta e la lana possono andare bene, a patto di stare attenti alle temperature esterne, scegliendo sempre in base alle stagioni.

I materiali da evitare, invece, sono le fibre sintetiche, perché impediscono la traspirazione della pelle.

Dalla scelta della taglia allo stile del look

Ogni mamma sa che la taglia rappresenta, con tutta probabilità, la vera incognita di questi acquisti. Quando si compra un vestito per un bambino, non a caso, bisogna mettere sempre in conto il fatto che il bimbo crescerà rapidamente
Di conseguenza, chi non è previdente rischia di portarsi a casa un abitino destinato a finire in soffitta in pochi mesi, e questo è un errore da non commettere.
Dunque è sempre bene optare per una taglia in più, così da “allungare la vita” di quell’abito, evitando però gli eccessi.

Oltre una taglia non è mai il caso di andare, perché rischieremmo l’effetto “sacco”, non propriamente comodo per il piccolo.

E qui veniamo allo stile: sì agli abiti carini ed eleganti, ma a patto di non eccedere, perché un bimbo vestito come un adulto può risultare quasi comico alla vista. Naturalmente uno strappo alla regola può essere fatto per eventi importanti come le cerimonie.

Altri suggerimenti utili per la scelta dell’abbigliamento

Fate sempre attenzione ai marchi, perché i vestiti devono essere prodotti da brand noti e di assoluta qualità, per un motivo molto semplice: i bambini sono scatenati, i vestiti subiscono molto stress nel corso delle attività quotidiane e dei giochi, e un abito di scarso spessore si strappa o si sdrucisce in pochissimo tempo.

Per il look di tutti i giorni, quindi, via libera a capi firmati da marchi noti, con determinati tessuti e soprattutto sportivi, per una questione di resistenza ma anche di comfort del piccolo, sempre molto importante.

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Copyright Bresciabimbi 2019.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.