fbpx
Eventi di Ntale per bambini e famiglie

Movimento e rilassamento in gravidanza

moviemnto-rilassamento-gravidanza

Non si parla quasi mai dell’importanza del movimento e rilassamento in gravidanza:
Al fine di mantenere un maggiore benessere psicofisico in gravidanza, le donne dovrebbero sapere, che sembrerebbe essere d’aiuto svolgere una moderata attività fisica accompagnata dal rilassamento.

Gli studi condotti sull’argomento dicono che le donne gravide che non presentano problemi o complicazioni di carattere medico dovrebbero venire incoraggiate a fare regolarmente e precocemente esercizi tanto che secondo l’ EBM (evidence based medicine) il movimento in gravidanza ha una classificazione di tipo A, cioè da incoraggiare attivamente.

Il movimento in gravidanza dovrebbe essere libero, spontaneo, facile e lento arrivando fino a dove il nostro
corpo riesce ad arrivare senza sentire che sta compiendo un sforzo eccessivo evitando l’attivazione di un meccanismo di difesa che si chiama riflesso di retrazione. Ci deve essere facilità per non affaticarsi eccessivamente, lentezza per sentire ciò che accade nel nostro corpo aumentando così la nostra consapevolezza corporea e rilassamento cioè una giusta scansione degli esercizi utilizzando anche la respirazione.

Il movimento in gravidanza consiste quindi in esercizi di streaching, postura (alcuni derivanti dallo yoga e dal pilates), divertimento a ritmo di musica e rilassamento sollecitando le varie parti del corpo e risvegliando anche il sistema nervoso, quindi:

  • Aumenta la consapevolezza corporea
  • Aumenta la flessibilità e tonicità del corpo
  • Aumenta l’energia
  • Migliora la circolazione
  • Migliora il sonno
  • Aiuta ad assumere le posizioni in travaglio riducendone i tempi e migliorandone la gestione
  • Migliora lo stato psicologico della donna per il rilascio di endorfine
  • Riduce gli sbalzi di umore materni
  • Riduce i dolori osteo-articolari che caratterizzano molte gravidanze
  • Riduce il rischio di diabete gestazionale e di macrosomia fetale (neonato di peso > a 4000 )

Il rilassamento si può proporre attraverso la visualizzazione: tecnica di rilassamento flessibile che ci mette a contatto con la nostra panoramica interna, il nostro immaginario. Quando ci si rilassa si mette ordine dentro di noi creando uno spazio personale, lasciandosi trasportare senza controllo, si torna indietro nel tempo (regressione) e ci si riappropria del proprio corpo facendo prevalere i pensieri positivi su quelli negativi. Mettendosi così in ascolto si ottiene un maggiore benessere psicofisico, una riduzione dell’ansia e quindi un senso di rappacificazione.

I benefici di questo metodo sono:

  • Cercare di ascoltarsi, capire le nostre esigenze
  • Stimolare l’immaginazione e la capacità di rilassamento profondo
  • Autocontrollo
  • Accettare, elaborare e trasformare paure
  • Ricavare forza
  • Facilita la relazione con il feto , mette la mamma in contatto con il proprio bambino
  • Aiuta ad aumentare la fiducia in sé e nelle proprie capacità
  • Aiuta a mantenere un ritmo (ad es. nella respirazione)
  • Aumenta la capacità di apertura, di movimento e resistenza
  • Nel gruppo, induce ad una condivisione e discussione sull’esperienza
  • Migliora la circolazione sanguigna e l’attività gastrointestinale
  • La frequenza cardiaca rallenta e il respiro diventa regolare
  • La muscolatura si rilassa, il sistema nervoso si distende e il sistema immunitario si attiva
  • Aumenta la produzione di endorfine e diminuisce quella di catecolamine

(Bibliografia: Contunuti tratti dal corso di formazione movimento e visualizzazioni del Centro Studi Mipa 2010 ).

Quindi ad una donna in gravidanza bisognerebbe, qualora non vi siano complicazioni o patologie legate alla gestazione, suggerirle la frequenza di corsi di preparazione pratica alla nascita con movimento, visualizzazioni, streaching e respirazioni a secco e/o in acqua o yoga e pilates. Questo genere di corsi sono organizzati da alcune strutture (anche a Brescia) e si può accedere da 12 settimane fino a termine.

Altra zona del corpo molto importante da tenere allenata e preparare durante la gravidanza è la zona perineale dove ci sono i muscoli del pavimento pelvico…ma di questo ne parleremo nel prossimo articolo.

 

A cura dell’Ostetrica Dr.ssa Tenni Maura

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Copyright Bresciabimbi 2019.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.