fbpx

Guida antistress per l’organizzazione di feste di compleanno

guida-antistress-festa-di-compleannno

Tutti saranno d’accordo nell’affermare che le feste di compleanno per bambini restano tra i momenti più belli vissuti nell’infanzia e lasciano dei ricordi indelebili.

Il compleanno è un’occasione di condivisione, ma anche di divertimento, gioia e felicità. Chi non è mai rimasto ore ed ore a contemplare tutte le foto dei compleanni di quando era piccolo, circondato da amichetti e parenti davanti ad un’enorme torta di compleanno? Insomma, tra le ricorrenze che si susseguono nel tempo, i compleanni si confermano le date più festeggiate, sia dai più piccoli che dai più grandi, anche se a volte portano con sè una leggera scia di stress e “ansia da prestazione” per i genitori, pronti ad affrontare impegni e costi talvolta elevati, pur di organizzare feste sempre migliori di quelle degli anni precedenti.

Come organizzare una festa di compleanno per bambini senza impazzire?

La tendenza porta spesso ad affidarsi a veri e propri professionisti del settore, che si occupano sia della decorazione che dell’animazione della festa. Tuttavia, organizzare una festa per bambini può essere un momento divertente anche per i genitori, che si dilettano a trovare i dettagli perfetti per festeggiare il loro cucciolo e regalargli un sorriso in più il giorno del suo compleanno. Basta solo un po’ di creatività e tanta buona volontà.

1 – La location

Prima di tutto, bisogna decidere in quale location ambientare la festa. Nonostante le innumerevoli pizzerie, sale di vario tipo e ludoteche non manchino, il soggiorno di casa resta il posto più adatto ed economico per accogliere tutti gli invitati. Se non c’è la possibilità di invitare tutta la classe, il festeggiato saprà di sicuro indicare chi desidera avere accanto in questo giorno così speciale (a volte una festa con pochi invitati ha più successo di un mega party di compleanno). Decorare in maniera perfetta il tuo soggiorno sarà un gioco da ragazzi grazie alla vasta scelta di decorazioni di ogni tipo che esistono in commercio e in particolari siti online dedicati alla decorazione per le feste.

2- Decorazioni e allestimenti

Per la decorazione della festa, sarà essenziale selezionare un tema: i bambini faranno subito il nome di uno dei loro personaggi preferiti o preferiranno una tematica in particolare della quale sono appassionati. Si può dare quindi spazio a coordinati tavola usa e getta, decorazioni per la tavola ed addobbi per interni ed esterni a tema, con una bella stampa colorata, con personaggi dei cartoni animati, animaletti e tanto altro. I temi più ricercati del momento per le feste di compleanno delle bambine sono senza dubbio LOL Surprise, ma anche Ladybug, Frozen , Minnie ed il tema ballerina per le piccole che amano indossare il tutù. Per quanto riguarda le decorazioni di compleanno per maschietti, spazio a supereroi, Super Pigiamini, Harry Potter e l’intramontabile tema del calcio, che va sempre bene per tutte le età.

La tavola dovrà certamente essere imbandita con tante cosette buone preparate in casa: parliamo di idee molto semplici quali mini-panini, tramezzini, pizzette, rustici, biscotti, pop corn fatti in casa, dolcetti e frutta di stagione già tagliata. Per quanto riguarda le bibite, acqua, succhi di frutta e spremuta sono sempre i benvenuti.

3- Animazione

Ma si sa, i bambini adorano partecipare alle feste di compleanno perché sanno che potranno giocare e divertirsi in buona compagnia in un pomeriggio veramente alternativo, senza noia e senza compiti. Anche in questo caso, per una buona e sana animazione, niente paura se non siete esperti animatori: in realtà i veri professionisti del gioco sono proprio i bambini! Tra  sfide a squadre, attività manuali facili e semplici per tutti, giochi di società e di ruolo e intrattenimento musicale, si potrà accontentare un po’ tutte le età e tutti i gusti.

4- La Torta!

Dulcis in fundo, non bisogna dimenticare la torta di compleanno, da portare in tavola per spegnere le candeline ed esprimere un desiderio. Non c’è bisogno di spendere cifre esagerate per una torta fatta in pasticceria: una buona torta fatta in casa e decorata con amore farà il suo effetto in tavola. In realtà, ai bambini non piacciono dolci particolarmente elaborati. Con una torta allo yogurt o al cioccolato si accontenterà un po’ tutti. In più sono basi che si possono decorare facilmente con della crema o della panna, da completare con piccole decorazioni per dolci che riprendono il tema della festa, dischi di zucchero o di ostia (magari con una foto per una torta personalizzata!) o altri piccoli dettagli commestibili. Maxi-farciture e diversi strati di pasta di zucchero non sempre sono la soluzione migliore. Quindi, anche se l’occhio vuole la sua parte, la torta di compleanno per una festa di bimbi deve essere buona, semplice e genuina.

In fin dei conti, organizzare una festa di compleanno per bambini non è così difficile, soprattutto se si mettono da parte le aspettative dei genitori e si cerca di pensare agli sguardi felici ed ai sorrisi dei bimbi che alla fin fine si divertono con poco ed hanno solo voglia di trascorrere una giornata speciale in compagnia delle persone con cui stanno bene.

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Copyright Bresciabimbi 2019.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.