fbpx
  • Home
  • Estate nel Parco faunistico dell’Adamello

Estate nel Parco faunistico dell’Adamello

estate-parco-adamello-2019
Quando:
24 Agosto 2019@9:30–17:30
2019-08-24T09:30:00+02:00
2019-08-24T17:30:00+02:00
Dove:
Centro faunistico Parco dell'Adamello
Centro Faunistico del Parco dell’Adamello
Località Flés, 25050 Paspardo BS
Italia
Costo:
vedi testo
Contatto:
Associazione LOntànoVerde
348.459.53.74
Estate nel Parco faunistico dell'Adamello @ Centro faunistico Parco dell'Adamello | Paspardo | Italia

Proposte all’interno della rassegna “Estate nel Parco 2019”

Sabato 24 Agosto POMERIGGIO ETICO
Un pomeriggio dedicato agli amanti della fotografia naturalistica. Nell’era del digitale e degli smartphone, che con un semplice click ci permettono scatti alla stregua di un fotografo professionista, è d’obbligo una riflessione sull’etica della fotografia specialmente in ambito naturalistico. Emilio Ricci, fotografo naturalista, ci fornirà le basi per un approccio consapevole a questa disciplina, con prove di foto dal vivo degli animali ospitati al Centro Faunistico.
L’attività avrà inizio alle ore 14.30 con ritrovo presso il Centro Faunistico a Paspardo in Località Fles.
CONTRIBUTO: 5 euro

Domenica 1 settembre TAPPA DA CEDEGOLO A EDOLO
La Via di Carlo Magno tra leggenda, natura e arte

Escursione storico – naturalistiche lungo la Via di Carlo Magno in compagnia di una Guida Ambientale Escursionistica e di Andrea Grava, restauratore che si è occupato della mappatura e della promozione del cammino.
La leggenda del passaggio di Carlo Magno in Valle Camonica – ambientata in una geografia reale, con castelli e chiese spesso ancor oggi visibili, oppure testimoniati da evidenze materiali o documentarie – è il filo conduttore di un percorso che attraversa i borghi camuni, formando un itinerario a tappe che permette di scoprire la valle in un connubio di arte, storia e natura.
Il programma della giornata prevede:
– Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.15 presso la stazione di Cedegolo;
– Pranzo al sacco lungo il cammino;
– Arrivo a Edolo intorno alle 17.30 con possibilità per i partecipanti di fare ritorno a Cedegolo con il treno delle 17.54
Dal centro di Cedegolo si sale verso il paese di Andrista, in un alternarsi di boschi e spazi aperti, lungo un percorso che regala belle vedute sulla vallata sottostante. Nei pressi di Malonno ci si abbassa di quota, costeggiando il Fiume Oglio per poi risalire verso Rino, il “Parco Pluritematico Coren de le Fate” (incluso nel Sito UNESCO n° 94) e Sonico.
Qui ha inizio una salita impegnativa tra i boschi che porta a Mu Alto dove sono ad oggi visibili i resti delle mura perimetrali del castello del XIII secolo.
Si ridiscende infine a Edolo, meta della tappa.
La tappa – di lunghezza di 19 Km circa e di media difficoltà, con salite a tratti ripide e faticose – è considerata adatta a persone abituate a camminare in montagna.
Si consigliano abbigliamento e strati e scarponcini da trekking.
CONTRIBUTO: 5 euro

Domenica 8 Settembre INSETTI INVASORI DELLA CASA
Pomeriggio a tema sugli insetti presenti nelle nostre case.
L’autunno segna la fine dell’estate e l’inizio del cammino verso l’inverno con un vero e proprio spettacolo di profumi e di colori tipico di questa stagione.
Attenzione però, ospiti indesiderati potrebbero rovinare questa magica atmosfera… all’interno di ogni casa vivono infatti, a nostra insaputa, diverse specie di insetti.
Scopriamoli insieme a Maurizio Castagna in una casa in cui, è proprio il caso di dirlo, gli insetti la fanno da padrone: il Dorcadion eugeneae Lab Insetti di Losine.
L’attività avrà luogo dalle ore 14.00 alle ore 18,00 presso il Dorcadion eugeneae Lab Insetti di Losine
CONTRIBUTO: 5 euro

Domenica 22 Settembre EQUINOZIO D’AUTUNNO
Evento in collaborazione con gli Amici della Natura di Saviore dell’Adamello per celebrare l’equinozio d’autunno nella suggestiva cornice dell’area istoriata di Sottolaiolo.
Il programma prevede:
 Ritrovo dei partecipanti presso la località Sottolaiolo di Paspardo alle ore 14.30
 Dalle ore 14.45 alle ore 17.30:
– Canti sacri lakota e corni savioresi;
– Laboratorio teatrale a cura degli Amici della Natura;
– Danza della Rosa Camuna;
– Approfondimento tematico sulla misteriosa figura della Rosa Camuna.
CONTRIBUTO: offerta

Sabato 28 settembre La concezione del Cielo, del Cosmo e del Tempo nell’antica Valle Camonica
Serata a tema sul rapporto tra le antiche popolazioni camune ed i corpi celesti in ambiti quali il culto e la ritualità, ma anche la pianificazione della vita sociale, economica e pastorale.
La peculiarità principale della Valcamonica è la presenza di un corpus di incisioni rupestri che comprendono oltre 300.000 petroglifi cronologicamente distribuiti dal Paleolitico fino al Medioevo inoltrato i quali ci permettono, tra i vari aspetti della cultura materiale e non senza difficoltà, di ricostruire l’idea del Cielo e del Cosmo dei Camuni lungo le varie fasi della loro storia e della loro evoluzione e del simbolismo che essi attribuirono ai fenomeni celesti.
L’evento, a cura del Dottor Adriano Gaspani avrà luogo presso il Museo della Riserva delle Incisioni Rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo con sede a Nadro.
La serata avrà inizio presso il Museo di Nadro dalle ore 18.00:
 Aperitivo;
 Conferenza;
 Dibattito conclusivo.
PARTECIPAZIONE GRATUITA

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA PER TUTTI GLI EVENTI

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2019 Copyright Bresciabimbi 2019.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.