Hotel Le Canne Ischia

Lago di Garda e Valtenesi

Eventi e idee dal Lago di Garda e Valtenesi

Ecco gli eventi in programma!

Per vedere il dettaglio espandi ogni proposta cliccando su +

Ago
22
mer
2018
Scopri Lonato
Ago 22@9:30–21:30
Scopri Lonato @ Lonato | Lonato | Lombardia | Italia

Martedì 14 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO CANTINA LA SCOPERTA
La Cantina La Scoperta è situato appena fuori le mura di Madonna della Scoperta, frazione di Lonato del Garda (BS), in mezzo alla flora e alla fauna caratteristica del Lago di Garda Meridionale e delle Colline Moreniche dell’Alto Mantovano.
La terra su cui sorge è ricca di storia. La località Madonna della Scoperta ha almeno cinquecento anni, già vi sorgeva nel Cinquecento un convento di religiosi.
Inoltre questi terreni sono stati bagnati dal sangue della Seconda Guerra di Indipendenza: Madonna della Scoperta si trova esattamente a metà strada tra la torre di S.Martino della Battaglia e la “Spia d’Italia”, roccaforte di Solferino.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 15 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 16 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).
Il tour in centro storico prevede un aperitivo finale offerto presso il Bar Commercio.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Martedì 21 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA ALLE FORNACI ROMANE DI LONATO DEL GARDA CON APERITIVO A TEMA “ANTICA ROMA”
Le Fornaci Romane di Lonato del Garda
Un sito archeologico unico nel suo genere: una Fornace Romana datata al I-II secolo d.C., posta nel basso lago di Garda, a metà strada tra Brixia e Verona.
E’ una delle sei fornaci di un vasto complesso artigianale per la produzione di laterizi necessari nella prima fase della romanizzazione del Garda.
Argilla, acqua e legname: tre elementi necessari per l’esistenza di questo complesso artigianale, sicuramente presenti nell’area dell’anfiteatro morenico del Garda, elementi tanto importanti che ancora nel XIV secolo, in quest’area, una fornace produceva sempre e ancora laterizi.
Al termine della visita guidata, seguirà un’aperitivo in stile “Antica Roma” che farà tornare indietro nel tempo, con prodotti che rievocano i gusti e i sapori di quell’epoca.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 22 Agosto, alle ore 9.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITE CENTRO STORICO
ITINERARIO 1: Lonato, antico borgo fortificato. Sulle tracce delle antiche mura
Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà, centro del potere politico ai tempi del dominio veneziano (1441-1797), dove vi era la sede del provveditore veneto e l’ufficio dove il podestà di Lonato riceveva per le sue udienze. Di fronte al Municipio si può ammirare la colonna veneta, simbolo della dominazione veneziana che durò per 350 anni quasi ininterrotti. Si accede quindi al Palazzo del Municipio dove presso la Sala Consiliare è custodita la tela della Peste dipinta da Andrea Celesti nel 1693. Qui è da notare la riproduzione della stampa della “Battaglia di Lonato” del 1796, in cui si può ammirare come appariva Lonato nel passato, ovvero un borgo fortificato cinto da mura. Si parte quindi alla scoperta delle tracce delle antiche mura che abbracciavano la cittadina. Si vedrà inizialmente la Torre civica, che durante il dominio veneziano ospitò il carcere maschile. Si prosegue per la Cittadella, verso la Casa del Podestà, per poi salire al parco della Rocca, scendendo verso il parcheggio del Corlo, dove era collocata l’antica porta “Corlo” di accesso alla fortezza. Si prosegue dritto e si passeggia lungo l’antico tracciato delle mura scorgendo le chiese “fuori le mura”, ossia San Zeno e il Santuario di San Marino, passando per Via Antiche Mura ed arrivando ad ammirare esempi di bei palazzi privati (De Riva Sabelli, Zambelli, Gerardi) e scorgendo il luogo dell’antica porta “Clio”, concludendo l’anello delle mura.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 23 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona

Martedì 28 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA “CANTINA SAOTTINI”
Iniziativa gratuita su prenotazione
Ritrovo presso la Cantina Saottini

Mercoledì 29 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 2: “L’Abbazia di Maguzzano tra storia e natura”
Ritrovo presso l’Abbazia di Maguzzano. Visita guidata all’Abbazia di Maguzzano e successivo approfondimento botanico sulle piante e fiori dei giardini del complesso monastico, seguita (o preceduta) da una piccola passeggiata naturalistica seguendo il tracciato del sentiero CAI 801 che costeggia l’abbazia.

Giovedì 30 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).

Notte Brio a San Felice del Benaco
Ago 22@18:30–23:45

Mercati serali, musica, prodotti locali e tanto divertimento a San Felice del Benaco tutti i mercoledì d’estate
notte-brio-san-felice-

Cinema all’aperto a Toscolano
Ago 22@21:00–23:00
Ago
23
gio
2018
Remember vintage – Gardone Riviera
Ago 23@9:00–22:30
Scopri Lonato
Ago 23@9:30–21:30
Scopri Lonato @ Lonato | Lonato | Lombardia | Italia

Martedì 14 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO CANTINA LA SCOPERTA
La Cantina La Scoperta è situato appena fuori le mura di Madonna della Scoperta, frazione di Lonato del Garda (BS), in mezzo alla flora e alla fauna caratteristica del Lago di Garda Meridionale e delle Colline Moreniche dell’Alto Mantovano.
La terra su cui sorge è ricca di storia. La località Madonna della Scoperta ha almeno cinquecento anni, già vi sorgeva nel Cinquecento un convento di religiosi.
Inoltre questi terreni sono stati bagnati dal sangue della Seconda Guerra di Indipendenza: Madonna della Scoperta si trova esattamente a metà strada tra la torre di S.Martino della Battaglia e la “Spia d’Italia”, roccaforte di Solferino.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 15 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 16 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).
Il tour in centro storico prevede un aperitivo finale offerto presso il Bar Commercio.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Martedì 21 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA ALLE FORNACI ROMANE DI LONATO DEL GARDA CON APERITIVO A TEMA “ANTICA ROMA”
Le Fornaci Romane di Lonato del Garda
Un sito archeologico unico nel suo genere: una Fornace Romana datata al I-II secolo d.C., posta nel basso lago di Garda, a metà strada tra Brixia e Verona.
E’ una delle sei fornaci di un vasto complesso artigianale per la produzione di laterizi necessari nella prima fase della romanizzazione del Garda.
Argilla, acqua e legname: tre elementi necessari per l’esistenza di questo complesso artigianale, sicuramente presenti nell’area dell’anfiteatro morenico del Garda, elementi tanto importanti che ancora nel XIV secolo, in quest’area, una fornace produceva sempre e ancora laterizi.
Al termine della visita guidata, seguirà un’aperitivo in stile “Antica Roma” che farà tornare indietro nel tempo, con prodotti che rievocano i gusti e i sapori di quell’epoca.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 22 Agosto, alle ore 9.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITE CENTRO STORICO
ITINERARIO 1: Lonato, antico borgo fortificato. Sulle tracce delle antiche mura
Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà, centro del potere politico ai tempi del dominio veneziano (1441-1797), dove vi era la sede del provveditore veneto e l’ufficio dove il podestà di Lonato riceveva per le sue udienze. Di fronte al Municipio si può ammirare la colonna veneta, simbolo della dominazione veneziana che durò per 350 anni quasi ininterrotti. Si accede quindi al Palazzo del Municipio dove presso la Sala Consiliare è custodita la tela della Peste dipinta da Andrea Celesti nel 1693. Qui è da notare la riproduzione della stampa della “Battaglia di Lonato” del 1796, in cui si può ammirare come appariva Lonato nel passato, ovvero un borgo fortificato cinto da mura. Si parte quindi alla scoperta delle tracce delle antiche mura che abbracciavano la cittadina. Si vedrà inizialmente la Torre civica, che durante il dominio veneziano ospitò il carcere maschile. Si prosegue per la Cittadella, verso la Casa del Podestà, per poi salire al parco della Rocca, scendendo verso il parcheggio del Corlo, dove era collocata l’antica porta “Corlo” di accesso alla fortezza. Si prosegue dritto e si passeggia lungo l’antico tracciato delle mura scorgendo le chiese “fuori le mura”, ossia San Zeno e il Santuario di San Marino, passando per Via Antiche Mura ed arrivando ad ammirare esempi di bei palazzi privati (De Riva Sabelli, Zambelli, Gerardi) e scorgendo il luogo dell’antica porta “Clio”, concludendo l’anello delle mura.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 23 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona

Martedì 28 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA “CANTINA SAOTTINI”
Iniziativa gratuita su prenotazione
Ritrovo presso la Cantina Saottini

Mercoledì 29 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 2: “L’Abbazia di Maguzzano tra storia e natura”
Ritrovo presso l’Abbazia di Maguzzano. Visita guidata all’Abbazia di Maguzzano e successivo approfondimento botanico sulle piante e fiori dei giardini del complesso monastico, seguita (o preceduta) da una piccola passeggiata naturalistica seguendo il tracciato del sentiero CAI 801 che costeggia l’abbazia.

Giovedì 30 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).

Arteterapia per bambini
Ago 23@17:00–18:00

Nei laboratori di arteterapia si gioca, si crea e si sta insieme. Ognuno è libero di esprimere i propri vissuti ed emozioni attraverso i colori ed il materiale artistico. Si colora, si chiacchiera, si raccontano storie, si creano sculture di creta, si costruiscono burattini, personaggi dai nomi strani e mille altre fantasie di tanti materiali diversi.
Nello spazio del laboratorio i bambini possono sperimentare una “trasgressione controllata”, strappare un foglio, colpire l’argilla, coprire un colore… in questo modo riescono a confrontarsi con la realtà e i suoi limiti, con il tema della frustrazione, del tempo e dell’attesa.
Attraverso l’arte e il gioco imparano ad esprimersi e a comunicare proprio in un momento in cui il linguaggio verbale è in evoluzione e non è sempre padroneggiato nell’espressione dei sentimenti. Iniziano a socializzare e a cooperare, si sentono valorizzati e autentici, e possono collegare i loro lati emotivi con la logica del pensiero.
L’arteterapia rivolta ai bambini è un’attività e un luogo sicuro che, basandosi su attività plastiche, dinamiche e pittoriche tipiche dell’arte, regola l’equilibrio emozionale e contribuisce al benessere psico-fisico dei bambini.

Scopri il Centro La Ninfea

arterapia-bambini-ninfea-lonato-

Rivolt on the road
Ago 23@19:00–23:00

Tutti i giovedì sera mercatini, musica e shopping a Rivolt on the road dal 7 giugno al 30 agosto 2018

rivolt-on-the-road-2018-

Letture estive a San Felice
Ago 23@20:30–22:00
Letture estive a San Felice @ San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

Appuntamenti per bambini dai 5 ai 10 anni accompagnati per divertirsi leggendo insieme
12-26 luglio: Lots of fun books for baby readers -Letture in italiano ed inglese
9 agosto: Tanti libri tante letture
23 agosto: Tanti libri tante letture

Ago
24
ven
2018
Feste e eventi a Gargnano
Ago 24@14:30–22:30
Feste e eventi a Gargnano @ Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Spettacoli, visite guidate, feste, serate in piazza e molto altro per la programmazione di eventi e manifestazioni a Gargnano

Circus Summer Festival
Ago 24@18:00–23:00

Dal 22 giugno al 7 settembre l’associazione Desenzano Sviluppo Turistico presenta il Circus Summer Festival.

Si esibiranno nelle vie, piazze e giardini del centro storico con spettacoli di circo, acrobatica aerea, Clownerie, teatro di figura e molti altri.Inoltre per i più piccoli sono previste una scuola di circo dove potranno cimentarsi con palline, clave e acrobazie e una postazione di Giochi Antichi Francesi, attività che non mancheranno di stupire anche i grandi donando a grandi e piccoli sorrisi e risate, stupore e magia e un pizzico di poesia.

L’appuntamento propone quasi 120 spettacoli , con oltre 30 artisti tra compagnie Nazionali e internazionali, per un totale di 18 repliche ogni giorno ; si esibiranno nelle vie, piazze e giardini del centro storico in spettacoli di Circo Contemporaneo, acrobatica aerea, Clownerie , Rue Cyr, Teatro di Figura …..

Ingresso Libero

venerdi 22 giugno dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 6 luglio dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 20 luglio dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 3 agosto dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 24 agosto dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 7 settembre dalle 18.00 alle ore 23.00

circus-summer-festival-desenzano-

Conviene dirselo
Ago 24@19:00–Ago 26@16:00

Fine settimana a Betania dal 24 al 26 agosto

Attraverseremo insieme lo spazio e il tempo in cui “conviene dirselo”, per provare a trovare la chiave d’accesso che faciliti la comunicazione, il dialogo, l’ascolto al fine di instaurare le­gami sempre più soddisfacenti e profondi con la persona amata.

conviene-dirselo-Betania-

Ago
25
sab
2018
Gargnano tra arte e storia
Ago 25@9:30–18:30
Gargnano tra arte e storia @ Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Gargnano tra arte e storia. Visite guidate
Visite guidate gratuite alla scoperta del patrimonio artistico di Gargnano. Ogni settimana un itinerario diverso.

Sabato 11 agosto – ore 17 “La Gargnano di Lawrence”
Percorso guidato tra il centro storico di Gargnano e il caratteristico borgo di Villa alla scoperta dei luoghi visti, frequentati e raccontati dal celebre scrittore inglese D. H. Lawrence.
Punto di ritrovo: piazzale antistante la Chiesa di San Martino di Gargnano. Durata: 2 ore circa.

Sabato 18 agosto – ore 17 “Gli agrumi nell’arte gargnanese”
Visita guidata alla scoperta delle più curiose raffigurazioni d’agrumi nell’arte locale conservate nella Chiesa e Chiostro di San Francesco, nel palazzo comunale di Gargnano e nella Chiesa parrocchiale di San Martino.
Punto di ritrovo: Chiostro di San Francesco. Durata: 1 ora e mezza circa.

Sabato 25 agosto – ore 9.30 “Il Medioevo gargnanese”
Percorso escursionistico guidato dalla Chiesa di San Francesco alla Chiesa di San Giacomo, alla scoperta del Medioevo a Gargnano.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Francesco di Gargnano. Durata: 2 ore circa. (Km a piedi: 2,5).

Sabato 1 settembre – ore 9.30 “Serenissimo Barocco”
Percorso escursionistico guidato dalla Chiesa di San Pier d’Agrino alla Chiesa di San Giorgio di Roina, alla scoperta delle opere e di Andrea Celesti e di altri artisti che operarono durante il periodo veneziano.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Pier d’Agrino di Bogliaco. Durata: 2 ora circa. (Km a piedi: 1,7).

Sabato 8 settembre – ore 10 “L’architettura di Gargnano tra ‘800 e ‘900”
Visita guidata alla scoperta degli edifici in stile neoclassico, liberty ed eclettico costruiti a Gargnano tra XIX e XX secolo.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Martino di Gargnano. Durata: 1 ora circa.

Sabato 15 settembre – ore 9.30 “La Gargnano di Lawrence”
Percorso guidato tra il centro storico di Gargnano e il caratteristico borgo di Villa alla scoperta dei luoghi visti, frequentati e raccontati dal celebre scrittore inglese D. H. Lawrence.
Punto di ritrovo: piazzale antistante la Chiesa di San Martino di Gargnano. Durata: 2 ore circa.

Sabato 22 settembre – ore 10 “I luoghi francescani di Gargnano”
Visita guidata alla scoperta dei luoghi e della storia della spiritualità francescana a Gargnano.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Francesco di Gargnano. Durata: 1 ora e mezza circa.

Fiera di Puegnago del Garda
Ago 25@10:00–23:45
Fiera di Puegnago del Garda @ Puegnago del Garda | Lombardia | Italia

La Fiera di Puegnago del Garda è una importante vetrina dei vini rossi e chiaretti, dell’olio e delle produzioni che caratterizzano la Valtènesi.

La festa coinvolgerà ovviamente anche il territorio cittadino con eventi no stop, stand gastronomici, mostre, la tradizionale sfilata dei carri allegorici, musica dal vivo, convegni a tema per la valorizzazione del territorio e gran finale con spettacolo pirotecnico.

APPUNTAMENTI

– Banchi di assaggio e masterclass di degustazione dei prodotti tipici locali

– Sfilata dei carri allegorici della tradizione, con il gruppo folkloristico “I Piasaröi de Pöegnac”

– Stand gastronomici con spiedo e prodotti tipici locali

– Eventi sportivi: Camminata non competitiva “Sui passi di Don Baldo” (7° edizione), tornei di scacchi.

– Mostre fotografiche e artistiche

– Musica dal vivo: sabato 25 “Corimè” – domenica 26 Musica dal vivo – lunedì 27 “Roberto Ragnoli”

– Lunedì 27 Spettacolo di cabaret con Paola Rizzi “Bella senz’anima”

– Area di show cooking con attività e laboratori per la valorizzazione dei prodotti del territorio.

– spettacolo pirotecnico di chiusura lunedì 27 agosto

Giornate dedicate ai bambini con cavalli e pony
Ago 25@10:00–16:00

Giornate organizzate per conoscere la natura e stare a contatto con cavalli e pony.
Attività:
-visita guidata alla scuderia
– pulizia e bardatura di cavali e pony
– messa in sella e giuochi a cavallo
– comunicazione verbale e non verbale con glia mici a 4 zampe
– passeggiate in campagna e nel bosco con pic-nic
– laboratori e giochi di gruppo

Giornate-nella-natura-Puegnago-

Passegiata all’orto di Toscolano
Ago 25@10:00–17:00
Passegiata all'orto di Toscolano @ Orto botanico Toscolano Maderno | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Passeggiata al Giardino Botanico “G.E Ghirardi” di Toscolano Maderno a Brescia.

L’Orto è dedicato prevalentemente alle piante medicinali, con una storia del tutto peculiare. Fondato nel 1964 dal proprietario della azienda farmaceutica Simes la cardioterapica, il professor Giordano Emilio Ghirardi, allo scopo di coltivare specie vegetali di diversa provenienza, si procurava i semi delle piante desiderate attraverso corrispondenti sparsi in tutto il mondo, acclimatava e coltivava anche in larga scala le specie utili e ne studiava i principi attivi. Alla scomparsa del fondatore, nel 1991, l’Orto è stato donato all’Università degli Studi di Milano e attualmente afferisce al Dipartimento di Scienze Farmaceutiche. Dato il clima relativamente mite del lago, all’esterno prosperano varie specie mediterranee, mentre internamente una nuova serra accoglie numerose specie esotiche. Ma si possono osservare anche specie appartenenti alla famiglia delle Solanaceae,ApocynaceaeApiaceaeLamiaceae e delle Rutaceae.

 

La Rete degli Orti Botanici della Lombardia è dunque una piacevole alternativa alla classica passeggiata in montagna o alla tintarella al lago per ritrovare una piacevole sensazione di serenità e leggerezza, “chiacchierando” con fiori, arbusti e piante. E per (re)innamorarsi follemente della natura.

 

Feste e eventi a Gargnano
Ago 25@14:30–22:30
Feste e eventi a Gargnano @ Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Spettacoli, visite guidate, feste, serate in piazza e molto altro per la programmazione di eventi e manifestazioni a Gargnano

Ago
26
dom
2018
Fiera di Puegnago del Garda
Ago 26@10:00–23:45
Fiera di Puegnago del Garda @ Puegnago del Garda | Lombardia | Italia

La Fiera di Puegnago del Garda è una importante vetrina dei vini rossi e chiaretti, dell’olio e delle produzioni che caratterizzano la Valtènesi.

La festa coinvolgerà ovviamente anche il territorio cittadino con eventi no stop, stand gastronomici, mostre, la tradizionale sfilata dei carri allegorici, musica dal vivo, convegni a tema per la valorizzazione del territorio e gran finale con spettacolo pirotecnico.

APPUNTAMENTI

– Banchi di assaggio e masterclass di degustazione dei prodotti tipici locali

– Sfilata dei carri allegorici della tradizione, con il gruppo folkloristico “I Piasaröi de Pöegnac”

– Stand gastronomici con spiedo e prodotti tipici locali

– Eventi sportivi: Camminata non competitiva “Sui passi di Don Baldo” (7° edizione), tornei di scacchi.

– Mostre fotografiche e artistiche

– Musica dal vivo: sabato 25 “Corimè” – domenica 26 Musica dal vivo – lunedì 27 “Roberto Ragnoli”

– Lunedì 27 Spettacolo di cabaret con Paola Rizzi “Bella senz’anima”

– Area di show cooking con attività e laboratori per la valorizzazione dei prodotti del territorio.

– spettacolo pirotecnico di chiusura lunedì 27 agosto

Passegiata all’orto di Toscolano
Ago 26@10:00–17:00
Passegiata all'orto di Toscolano @ Orto botanico Toscolano Maderno | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Passeggiata al Giardino Botanico “G.E Ghirardi” di Toscolano Maderno a Brescia.

L’Orto è dedicato prevalentemente alle piante medicinali, con una storia del tutto peculiare. Fondato nel 1964 dal proprietario della azienda farmaceutica Simes la cardioterapica, il professor Giordano Emilio Ghirardi, allo scopo di coltivare specie vegetali di diversa provenienza, si procurava i semi delle piante desiderate attraverso corrispondenti sparsi in tutto il mondo, acclimatava e coltivava anche in larga scala le specie utili e ne studiava i principi attivi. Alla scomparsa del fondatore, nel 1991, l’Orto è stato donato all’Università degli Studi di Milano e attualmente afferisce al Dipartimento di Scienze Farmaceutiche. Dato il clima relativamente mite del lago, all’esterno prosperano varie specie mediterranee, mentre internamente una nuova serra accoglie numerose specie esotiche. Ma si possono osservare anche specie appartenenti alla famiglia delle Solanaceae,ApocynaceaeApiaceaeLamiaceae e delle Rutaceae.

 

La Rete degli Orti Botanici della Lombardia è dunque una piacevole alternativa alla classica passeggiata in montagna o alla tintarella al lago per ritrovare una piacevole sensazione di serenità e leggerezza, “chiacchierando” con fiori, arbusti e piante. E per (re)innamorarsi follemente della natura.

 

Viva l’estate
Ago 26@15:00–22:00
Viva l'estate @ Prevalle | Prevalle | Lombardia | Italia

Incontri per genitori:
28 giugno ore 20.00: Ruolo e funzione del padre oggi
12 luglio ore 20.00: Come la mamma coopera con il padre per rendere i figli felici
29 luglio ore 17.00: Sessualità dono di Dio per una sessualità consapevole
26 agosto ore 15.00: Il vento gira dove vuole, va dove vuole, ma la famiglia rimane
6 settembre ore 20.30: La famiglia: le fondamenta

Possibilità babysitter con giochi e laboratori

Ago
27
lun
2018
Fiera di Puegnago del Garda
Ago 27@10:00–23:45
Fiera di Puegnago del Garda @ Puegnago del Garda | Lombardia | Italia

La Fiera di Puegnago del Garda è una importante vetrina dei vini rossi e chiaretti, dell’olio e delle produzioni che caratterizzano la Valtènesi.

La festa coinvolgerà ovviamente anche il territorio cittadino con eventi no stop, stand gastronomici, mostre, la tradizionale sfilata dei carri allegorici, musica dal vivo, convegni a tema per la valorizzazione del territorio e gran finale con spettacolo pirotecnico.

APPUNTAMENTI

– Banchi di assaggio e masterclass di degustazione dei prodotti tipici locali

– Sfilata dei carri allegorici della tradizione, con il gruppo folkloristico “I Piasaröi de Pöegnac”

– Stand gastronomici con spiedo e prodotti tipici locali

– Eventi sportivi: Camminata non competitiva “Sui passi di Don Baldo” (7° edizione), tornei di scacchi.

– Mostre fotografiche e artistiche

– Musica dal vivo: sabato 25 “Corimè” – domenica 26 Musica dal vivo – lunedì 27 “Roberto Ragnoli”

– Lunedì 27 Spettacolo di cabaret con Paola Rizzi “Bella senz’anima”

– Area di show cooking con attività e laboratori per la valorizzazione dei prodotti del territorio.

– spettacolo pirotecnico di chiusura lunedì 27 agosto

Fiori di Bach
Ago 27@10:00–12:00

Fiori di Bach

CONSULENZE SUI FIORI DI BACH
COSA SONO I FIORI DI BACH?
Bach fu un medico inglese nato alla fine del 1800. Il suo obiettivo è sempre stato quello di curare il malato e non la malattia, cercò le corrispondenze tra comuni e ricorrenti stati d’animo negativi e i fiori in grado di riequilibrarli, così da creare nel malato la condizione psichica indispensabile alla guarigione.
Emozioni negative come la paura, l’ansia, la solitudine, la rabbia, la sfiducia ci fanno vivere male con noi stessi e con gli altri. Bach scoprì che ciascun fiore possiede le vibrazioni adatte a ristabilire il nostro equilibrio interiore: per ogni tipologia o emozione c’è la risposta che per anni hai cercato. Se riusciamo a riportare armonia ed equilibrio, potremo sviluppare le nostre qualità, evolverci e stare in buona salute…
Se ascoltiamo la nostra anima, faremo solo il nostro bene…
I fiori di Bach possono esserci utili in tante situazioni della nostra vita quotidiana, sono privi di controindicazioni e possono essere usati anche nei bambini in tutta serenità. Se cominciamo a trattare con i fiori gli stati negativi dei piccoli forse avremo degli adulti meno problematici.
Siamo nati per essere felici, soprattutto da bambini….

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

Fiori di Bach

 

Yoga mamma bebè
Ago 27@15:30–16:45

Yoga mamma bebè

Per le mamme e i bimbi (1-12 mesi)
Il corso si rivolge alle donne insieme ai loro bimbi dai 40 giorni in avanti.
Qui le neo-mamme possono riprendere contatto con il proprio corpo e il proprio respiro, attraverso esercizi per il pavimento pelvico, per sciogliere le tensioni nella schiena e nelle spalle, per ritrovare mobilità e flessibilità.

I piccoli partecipano traendo pieno beneficio dal clima rilassato, dai suoni e dal movimento.
Posti limitati

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

yoga-mamma-bebe-ninfea-

Yoga bimbi
Ago 27@17:00–17:45

Yoga bimbi

Per mamme, papà e bimbi (1-3 anni)
Uno spazio rivolto a mamme, papà e bimbi in cui condividere momenti di gioco e di rilassamento, esplorare movimenti, cimentarsi in canti, avventurarsi in posture e scoprirsi l’un l’altro nel movimento creativo.
Ideale per ritagliarsi un momento dedicato, sereno e avvicinare con naturalezza anche i bimbi allo yoga.
Posti limitati.

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

yoga-bimbi-ninfea-

 

Natural-mente a Desenzano
Ago 27@18:00–23:00

24 giugno ore 6.00 – piazza Cappelletti- Alba in musica
29 giugno ore 21.00 – parco idroscalo – C’era una volta il jazz
7 luglio ore 18.30 – ritrovo Museo Rambotti – Camminata letteraria serale
21 luglio ore 21.30 – Parco della Torre di San Martino – cinema all’aperto proiezione di “Coco”
29 luglio ore 19.00- Vaccarolo percorsi non competitivi di 4 e 8 km e a seguire Teatro sotto le stelle
14 agosto ore 21.00 – Spiaggia d’Oro – Cinema all’aperto proiezione di “Le forme dell’acqua”
18 agosto ore 6.00 – parco di Villa Brunati a Rivoltella – Serenata per l’alba
27 agosto ore 20.30 – loc. Bagoda -Camminata notturna con osservazione delle stelle
31 agosto ore 20.00 – Oasi San Francesco – Concerto di Musicalmente
9 settembre ore 17.30 – San Martino della Battaglia percorsi culturali integrati nella natura tra musica, danza e storia

Natural-mente-Desenzano-

Yoga in gravidanza
Ago 27@18:00–19:30

Yoga in gravidanza

Il corso si rivolge alle donne fin dai primi mesi di gravidanza. Attraverso esercizi fisici e di respirazione, il rilassamento e la meditazione ci si struttura per accogliere l’esperienza della maternità in tutte le sue sfaccettature.
Si fortifica il sistema psico-fisico, si risveglia il sapere istintuale e si costruisce la comunicazione con il bambino fin dai primi istanti di vita nella pancia.
Alcuni incontri sono dedicati alle donne insieme alla persona che le affiancherà nel parto.
Posti limitati. Iscrizione obbligatoria.

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

yoga-gravidanza-ninfea-

 

Sirmione in scena
Ago 27@21:00–22:30
Sirmione in scena @ piazzetta dei Catari Sirmione | Sirmione | Lombardia | Italia

Rassegna internazionale di teatro di figura

16 luglio – Lungolago di Lugana – Il rapimento della principessa Annabella
23 luglio – piazza Mercato – Il paese dei balocchi
30 luglio – Lungolago di Lugana – Storie di nani e giganti
6 agosto – piazza Mercato – 80 giorni
13-20-27 agosto e 3 settembre – Piazzetta dei Catari Uno sciame di burattini (burattini in viaggio su tre ruote e un’ape)

Tombola figurata e bingo
Ago 27@21:00–23:15

Due serate per giocare insieme alla tombola figurata e al bingo

Tombola-e-bingo-Toscolano-2018-

Tombola Figurata tradizionale
Ago 27@21:00–22:00

Lunedì 2 luglio
ore 21
Toscolano – Piazza Nassiriya

Lunedì 27 agosto
ore 21
Maderno – Piazza San Marco

Tombola-bingo-figurata-Toscolano-

Ago
28
mar
2018
Scopri Lonato
Ago 28@9:30–21:30
Scopri Lonato @ Lonato | Lonato | Lombardia | Italia

Martedì 14 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO CANTINA LA SCOPERTA
La Cantina La Scoperta è situato appena fuori le mura di Madonna della Scoperta, frazione di Lonato del Garda (BS), in mezzo alla flora e alla fauna caratteristica del Lago di Garda Meridionale e delle Colline Moreniche dell’Alto Mantovano.
La terra su cui sorge è ricca di storia. La località Madonna della Scoperta ha almeno cinquecento anni, già vi sorgeva nel Cinquecento un convento di religiosi.
Inoltre questi terreni sono stati bagnati dal sangue della Seconda Guerra di Indipendenza: Madonna della Scoperta si trova esattamente a metà strada tra la torre di S.Martino della Battaglia e la “Spia d’Italia”, roccaforte di Solferino.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 15 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 16 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).
Il tour in centro storico prevede un aperitivo finale offerto presso il Bar Commercio.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Martedì 21 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA ALLE FORNACI ROMANE DI LONATO DEL GARDA CON APERITIVO A TEMA “ANTICA ROMA”
Le Fornaci Romane di Lonato del Garda
Un sito archeologico unico nel suo genere: una Fornace Romana datata al I-II secolo d.C., posta nel basso lago di Garda, a metà strada tra Brixia e Verona.
E’ una delle sei fornaci di un vasto complesso artigianale per la produzione di laterizi necessari nella prima fase della romanizzazione del Garda.
Argilla, acqua e legname: tre elementi necessari per l’esistenza di questo complesso artigianale, sicuramente presenti nell’area dell’anfiteatro morenico del Garda, elementi tanto importanti che ancora nel XIV secolo, in quest’area, una fornace produceva sempre e ancora laterizi.
Al termine della visita guidata, seguirà un’aperitivo in stile “Antica Roma” che farà tornare indietro nel tempo, con prodotti che rievocano i gusti e i sapori di quell’epoca.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 22 Agosto, alle ore 9.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITE CENTRO STORICO
ITINERARIO 1: Lonato, antico borgo fortificato. Sulle tracce delle antiche mura
Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà, centro del potere politico ai tempi del dominio veneziano (1441-1797), dove vi era la sede del provveditore veneto e l’ufficio dove il podestà di Lonato riceveva per le sue udienze. Di fronte al Municipio si può ammirare la colonna veneta, simbolo della dominazione veneziana che durò per 350 anni quasi ininterrotti. Si accede quindi al Palazzo del Municipio dove presso la Sala Consiliare è custodita la tela della Peste dipinta da Andrea Celesti nel 1693. Qui è da notare la riproduzione della stampa della “Battaglia di Lonato” del 1796, in cui si può ammirare come appariva Lonato nel passato, ovvero un borgo fortificato cinto da mura. Si parte quindi alla scoperta delle tracce delle antiche mura che abbracciavano la cittadina. Si vedrà inizialmente la Torre civica, che durante il dominio veneziano ospitò il carcere maschile. Si prosegue per la Cittadella, verso la Casa del Podestà, per poi salire al parco della Rocca, scendendo verso il parcheggio del Corlo, dove era collocata l’antica porta “Corlo” di accesso alla fortezza. Si prosegue dritto e si passeggia lungo l’antico tracciato delle mura scorgendo le chiese “fuori le mura”, ossia San Zeno e il Santuario di San Marino, passando per Via Antiche Mura ed arrivando ad ammirare esempi di bei palazzi privati (De Riva Sabelli, Zambelli, Gerardi) e scorgendo il luogo dell’antica porta “Clio”, concludendo l’anello delle mura.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 23 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona

Martedì 28 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA “CANTINA SAOTTINI”
Iniziativa gratuita su prenotazione
Ritrovo presso la Cantina Saottini

Mercoledì 29 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 2: “L’Abbazia di Maguzzano tra storia e natura”
Ritrovo presso l’Abbazia di Maguzzano. Visita guidata all’Abbazia di Maguzzano e successivo approfondimento botanico sulle piante e fiori dei giardini del complesso monastico, seguita (o preceduta) da una piccola passeggiata naturalistica seguendo il tracciato del sentiero CAI 801 che costeggia l’abbazia.

Giovedì 30 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).

Martedì al museo
Ago 28@10:30–12:00
Martedì al museo @ Museo Rambotti Desenzano | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Torna nei martedì di luglio e di agosto, in concomitanza con il mercato, la proposta di laboratori didattici per bambini dai 6 anni, ovvero una serie di appuntamenti estivi su misura per i più piccoli.

Dal 26 giugno al 24 luglio tre gli appuntamenti destinati ai bambini dai 6 agli 11 anni con gli archeo laboratori didattici in lingua inglese dedicati a:
-caccia preistorica
-lavorazione della ceramica preistorica
– monili preistorici

Dal 31 luglio al 28 agosto l’appuntamento è invece con i «Martedì al museo» dedicati a pittura, moda e botanica con laboratori didattici dedicati a:
– Archeobotanici 31 luglio
– Archeopaint 7 agosto
– Archeomoda 21 agosto
– Archocaccia 28 agosto

E’ consigliata la prenotazione ai contatti della coop. La Melagrana o direttamente al museo il giorno dell’attività

Da segnalare che per i residenti a Desenzano l’ingresso al museo, così come quello al castello cittadino, è gratuito.

Aperitivo in famiglia con Andrea Celesti
Ago 28@18:15–19:30
Aperitivo in famiglia con Andrea Celesti @ Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, Toscolano Maderno | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Una piacevole serata per tutta la famiglia tra arte, storia e …un goloso aperitivo! Ad un passo dal lago!

Ore 18.15 fresco aperitivo presso la Gelateria Babo (piazza caduti, 1) a Toscolano.
Si prosegue con la visita guidata alla chiesa di SS. Pietro e Paolo di Toscolano per scoprire insieme alla guida tutti i segreti dei magnifici dipinti realizzati dal pittore Andrea Celsti.
Adatto a tutte le età!

Ago
29
mer
2018
Scopri Lonato
Ago 29@9:30–21:30
Scopri Lonato @ Lonato | Lonato | Lombardia | Italia

Martedì 14 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO CANTINA LA SCOPERTA
La Cantina La Scoperta è situato appena fuori le mura di Madonna della Scoperta, frazione di Lonato del Garda (BS), in mezzo alla flora e alla fauna caratteristica del Lago di Garda Meridionale e delle Colline Moreniche dell’Alto Mantovano.
La terra su cui sorge è ricca di storia. La località Madonna della Scoperta ha almeno cinquecento anni, già vi sorgeva nel Cinquecento un convento di religiosi.
Inoltre questi terreni sono stati bagnati dal sangue della Seconda Guerra di Indipendenza: Madonna della Scoperta si trova esattamente a metà strada tra la torre di S.Martino della Battaglia e la “Spia d’Italia”, roccaforte di Solferino.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 15 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 16 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).
Il tour in centro storico prevede un aperitivo finale offerto presso il Bar Commercio.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Martedì 21 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA ALLE FORNACI ROMANE DI LONATO DEL GARDA CON APERITIVO A TEMA “ANTICA ROMA”
Le Fornaci Romane di Lonato del Garda
Un sito archeologico unico nel suo genere: una Fornace Romana datata al I-II secolo d.C., posta nel basso lago di Garda, a metà strada tra Brixia e Verona.
E’ una delle sei fornaci di un vasto complesso artigianale per la produzione di laterizi necessari nella prima fase della romanizzazione del Garda.
Argilla, acqua e legname: tre elementi necessari per l’esistenza di questo complesso artigianale, sicuramente presenti nell’area dell’anfiteatro morenico del Garda, elementi tanto importanti che ancora nel XIV secolo, in quest’area, una fornace produceva sempre e ancora laterizi.
Al termine della visita guidata, seguirà un’aperitivo in stile “Antica Roma” che farà tornare indietro nel tempo, con prodotti che rievocano i gusti e i sapori di quell’epoca.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 22 Agosto, alle ore 9.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITE CENTRO STORICO
ITINERARIO 1: Lonato, antico borgo fortificato. Sulle tracce delle antiche mura
Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà, centro del potere politico ai tempi del dominio veneziano (1441-1797), dove vi era la sede del provveditore veneto e l’ufficio dove il podestà di Lonato riceveva per le sue udienze. Di fronte al Municipio si può ammirare la colonna veneta, simbolo della dominazione veneziana che durò per 350 anni quasi ininterrotti. Si accede quindi al Palazzo del Municipio dove presso la Sala Consiliare è custodita la tela della Peste dipinta da Andrea Celesti nel 1693. Qui è da notare la riproduzione della stampa della “Battaglia di Lonato” del 1796, in cui si può ammirare come appariva Lonato nel passato, ovvero un borgo fortificato cinto da mura. Si parte quindi alla scoperta delle tracce delle antiche mura che abbracciavano la cittadina. Si vedrà inizialmente la Torre civica, che durante il dominio veneziano ospitò il carcere maschile. Si prosegue per la Cittadella, verso la Casa del Podestà, per poi salire al parco della Rocca, scendendo verso il parcheggio del Corlo, dove era collocata l’antica porta “Corlo” di accesso alla fortezza. Si prosegue dritto e si passeggia lungo l’antico tracciato delle mura scorgendo le chiese “fuori le mura”, ossia San Zeno e il Santuario di San Marino, passando per Via Antiche Mura ed arrivando ad ammirare esempi di bei palazzi privati (De Riva Sabelli, Zambelli, Gerardi) e scorgendo il luogo dell’antica porta “Clio”, concludendo l’anello delle mura.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 23 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona

Martedì 28 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA “CANTINA SAOTTINI”
Iniziativa gratuita su prenotazione
Ritrovo presso la Cantina Saottini

Mercoledì 29 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 2: “L’Abbazia di Maguzzano tra storia e natura”
Ritrovo presso l’Abbazia di Maguzzano. Visita guidata all’Abbazia di Maguzzano e successivo approfondimento botanico sulle piante e fiori dei giardini del complesso monastico, seguita (o preceduta) da una piccola passeggiata naturalistica seguendo il tracciato del sentiero CAI 801 che costeggia l’abbazia.

Giovedì 30 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).

Notte Brio a San Felice del Benaco
Ago 29@18:30–23:45

Mercati serali, musica, prodotti locali e tanto divertimento a San Felice del Benaco tutti i mercoledì d’estate
notte-brio-san-felice-

Ago
30
gio
2018
Scopri Lonato
Ago 30@9:30–21:30
Scopri Lonato @ Lonato | Lonato | Lombardia | Italia

Martedì 14 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO CANTINA LA SCOPERTA
La Cantina La Scoperta è situato appena fuori le mura di Madonna della Scoperta, frazione di Lonato del Garda (BS), in mezzo alla flora e alla fauna caratteristica del Lago di Garda Meridionale e delle Colline Moreniche dell’Alto Mantovano.
La terra su cui sorge è ricca di storia. La località Madonna della Scoperta ha almeno cinquecento anni, già vi sorgeva nel Cinquecento un convento di religiosi.
Inoltre questi terreni sono stati bagnati dal sangue della Seconda Guerra di Indipendenza: Madonna della Scoperta si trova esattamente a metà strada tra la torre di S.Martino della Battaglia e la “Spia d’Italia”, roccaforte di Solferino.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 15 agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 16 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).
Il tour in centro storico prevede un aperitivo finale offerto presso il Bar Commercio.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Martedì 21 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA ALLE FORNACI ROMANE DI LONATO DEL GARDA CON APERITIVO A TEMA “ANTICA ROMA”
Le Fornaci Romane di Lonato del Garda
Un sito archeologico unico nel suo genere: una Fornace Romana datata al I-II secolo d.C., posta nel basso lago di Garda, a metà strada tra Brixia e Verona.
E’ una delle sei fornaci di un vasto complesso artigianale per la produzione di laterizi necessari nella prima fase della romanizzazione del Garda.
Argilla, acqua e legname: tre elementi necessari per l’esistenza di questo complesso artigianale, sicuramente presenti nell’area dell’anfiteatro morenico del Garda, elementi tanto importanti che ancora nel XIV secolo, in quest’area, una fornace produceva sempre e ancora laterizi.
Al termine della visita guidata, seguirà un’aperitivo in stile “Antica Roma” che farà tornare indietro nel tempo, con prodotti che rievocano i gusti e i sapori di quell’epoca.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Mercoledì 22 Agosto, alle ore 9.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITE CENTRO STORICO
ITINERARIO 1: Lonato, antico borgo fortificato. Sulle tracce delle antiche mura
Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà, centro del potere politico ai tempi del dominio veneziano (1441-1797), dove vi era la sede del provveditore veneto e l’ufficio dove il podestà di Lonato riceveva per le sue udienze. Di fronte al Municipio si può ammirare la colonna veneta, simbolo della dominazione veneziana che durò per 350 anni quasi ininterrotti. Si accede quindi al Palazzo del Municipio dove presso la Sala Consiliare è custodita la tela della Peste dipinta da Andrea Celesti nel 1693. Qui è da notare la riproduzione della stampa della “Battaglia di Lonato” del 1796, in cui si può ammirare come appariva Lonato nel passato, ovvero un borgo fortificato cinto da mura. Si parte quindi alla scoperta delle tracce delle antiche mura che abbracciavano la cittadina. Si vedrà inizialmente la Torre civica, che durante il dominio veneziano ospitò il carcere maschile. Si prosegue per la Cittadella, verso la Casa del Podestà, per poi salire al parco della Rocca, scendendo verso il parcheggio del Corlo, dove era collocata l’antica porta “Corlo” di accesso alla fortezza. Si prosegue dritto e si passeggia lungo l’antico tracciato delle mura scorgendo le chiese “fuori le mura”, ossia San Zeno e il Santuario di San Marino, passando per Via Antiche Mura ed arrivando ad ammirare esempi di bei palazzi privati (De Riva Sabelli, Zambelli, Gerardi) e scorgendo il luogo dell’antica porta “Clio”, concludendo l’anello delle mura.
Iniziativa gratuita su prenotazione

Giovedì 23 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 1: “Paesaggi lonatesi: la Valsorda”
Ritrovo al Santuario di San Martino. Passeggiata di circa 5 km ad anello nella Valsorda di Lonato. Si incontra l’antica Pieve di San Zeno, sede del primo nucleo abitativo di Lonato, e percorrendo via Paradiso si ammirano le specie botaniche lungo il percorso e una splendida vista sul bacino meridionale del lago di Garda, scoprendo la sua origini e i venti che percorrono la nostra zona

Martedì 28 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO VISITA “CANTINA SAOTTINI”
Iniziativa gratuita su prenotazione
Ritrovo presso la Cantina Saottini

Mercoledì 29 Agosto, alle ore 9.30 SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO PASSEGGIATA NATURALISTICA N. 2: “L’Abbazia di Maguzzano tra storia e natura”
Ritrovo presso l’Abbazia di Maguzzano. Visita guidata all’Abbazia di Maguzzano e successivo approfondimento botanico sulle piante e fiori dei giardini del complesso monastico, seguita (o preceduta) da una piccola passeggiata naturalistica seguendo il tracciato del sentiero CAI 801 che costeggia l’abbazia.

Giovedì 30 Agosto, alle ore 16.30 “SCOPRI LONATO DEL GARDA” ITINERARI D’AGOSTO ITINERARIO 2: Lonato e il “terribile contagio” del 1630
Tracce storiche e artistiche nell’antico borgo
Ritrovo presso l’infopoint. Il percorso parte da Piazza Martiri della Libertà e dal Palazzo del Municipio che conserva l’importante Pala del Celesti, simbolico grande ex-voto del Comune di Lonato per la cessazione dell’epidemia del 1630. Ci si avvia verso la Basilica di San Giovanni Battista per ammirare l’interno ed in particolare il dipinto di Pietro Liberi, per poi proseguire per la Chiesa di Sant’Antonio Abate, data in concessione per secoli alla Confraternita del Suffragio. Salendo verso la Casa del podestà si arriva alla Rocca, e poi si scende verso il quartiere della Cittadella, per giungere alla Chiesa del Corlo, utilizzata e modificata in passato dalla Confraternita dei Disciplini che fondarono nel 1600 il primo ospedale. Dalle antiche mura di fronte al Corlo si può ammirare il Santuario di San Martino, costruito dopo la peste. Si ritorna all’Infopoint (punto di partenza).

Arteterapia per bambini
Ago 30@17:00–18:00

Nei laboratori di arteterapia si gioca, si crea e si sta insieme. Ognuno è libero di esprimere i propri vissuti ed emozioni attraverso i colori ed il materiale artistico. Si colora, si chiacchiera, si raccontano storie, si creano sculture di creta, si costruiscono burattini, personaggi dai nomi strani e mille altre fantasie di tanti materiali diversi.
Nello spazio del laboratorio i bambini possono sperimentare una “trasgressione controllata”, strappare un foglio, colpire l’argilla, coprire un colore… in questo modo riescono a confrontarsi con la realtà e i suoi limiti, con il tema della frustrazione, del tempo e dell’attesa.
Attraverso l’arte e il gioco imparano ad esprimersi e a comunicare proprio in un momento in cui il linguaggio verbale è in evoluzione e non è sempre padroneggiato nell’espressione dei sentimenti. Iniziano a socializzare e a cooperare, si sentono valorizzati e autentici, e possono collegare i loro lati emotivi con la logica del pensiero.
L’arteterapia rivolta ai bambini è un’attività e un luogo sicuro che, basandosi su attività plastiche, dinamiche e pittoriche tipiche dell’arte, regola l’equilibrio emozionale e contribuisce al benessere psico-fisico dei bambini.

Scopri il Centro La Ninfea

arterapia-bambini-ninfea-lonato-

Rivolt on the road
Ago 30@19:00–23:00

Tutti i giovedì sera mercatini, musica e shopping a Rivolt on the road dal 7 giugno al 30 agosto 2018

rivolt-on-the-road-2018-

Ago
31
ven
2018
Remember vintage – Gardone Riviera
Ago 31@9:00–22:30
Natural-mente a Desenzano
Ago 31@18:00–23:00

24 giugno ore 6.00 – piazza Cappelletti- Alba in musica
29 giugno ore 21.00 – parco idroscalo – C’era una volta il jazz
7 luglio ore 18.30 – ritrovo Museo Rambotti – Camminata letteraria serale
21 luglio ore 21.30 – Parco della Torre di San Martino – cinema all’aperto proiezione di “Coco”
29 luglio ore 19.00- Vaccarolo percorsi non competitivi di 4 e 8 km e a seguire Teatro sotto le stelle
14 agosto ore 21.00 – Spiaggia d’Oro – Cinema all’aperto proiezione di “Le forme dell’acqua”
18 agosto ore 6.00 – parco di Villa Brunati a Rivoltella – Serenata per l’alba
27 agosto ore 20.30 – loc. Bagoda -Camminata notturna con osservazione delle stelle
31 agosto ore 20.00 – Oasi San Francesco – Concerto di Musicalmente
9 settembre ore 17.30 – San Martino della Battaglia percorsi culturali integrati nella natura tra musica, danza e storia

Natural-mente-Desenzano-

Visite guidate con rievocazione storica a Gargnano
Ago 31@20:30–22:45
Visite guidate con rievocazione storica a Gargnano @ ritrovo chiesa di San Martino Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Visite guidate con rievocazione storica”, percorsi guidati a cura de La Melagrana, con la partecipazione dei rievocatori storici di Animus Brixiae, che si terranno a Gargnano nelle serate di giovedì 16 Agosto e venerdì 31 Agosto (ritrovo ore 20.30 presso il piazzale antistante la Chiesa di San Martino)

Giovedì 16 agosto, ore 20.30
La Gargnano di Zanzanù. Il bandito della riviera
Un percorso immersivo nella Gargnano del primo Seicento, il paese dove nacque, visse e operò il famoso bandito Zanzanù

Venerdì 31 agosto, ore 20.30
C’era una volta a Gargnano
Un viaggio nel tempo dal Medioevo al Novecento alla scoperta di luoghi perduti, personaggi illustri e storie curiose del passato gargnanese

Set
1
sab
2018
Gargnano tra arte e storia
Set 1@9:30–18:30
Gargnano tra arte e storia @ Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Gargnano tra arte e storia. Visite guidate
Visite guidate gratuite alla scoperta del patrimonio artistico di Gargnano. Ogni settimana un itinerario diverso.

Sabato 11 agosto – ore 17 “La Gargnano di Lawrence”
Percorso guidato tra il centro storico di Gargnano e il caratteristico borgo di Villa alla scoperta dei luoghi visti, frequentati e raccontati dal celebre scrittore inglese D. H. Lawrence.
Punto di ritrovo: piazzale antistante la Chiesa di San Martino di Gargnano. Durata: 2 ore circa.

Sabato 18 agosto – ore 17 “Gli agrumi nell’arte gargnanese”
Visita guidata alla scoperta delle più curiose raffigurazioni d’agrumi nell’arte locale conservate nella Chiesa e Chiostro di San Francesco, nel palazzo comunale di Gargnano e nella Chiesa parrocchiale di San Martino.
Punto di ritrovo: Chiostro di San Francesco. Durata: 1 ora e mezza circa.

Sabato 25 agosto – ore 9.30 “Il Medioevo gargnanese”
Percorso escursionistico guidato dalla Chiesa di San Francesco alla Chiesa di San Giacomo, alla scoperta del Medioevo a Gargnano.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Francesco di Gargnano. Durata: 2 ore circa. (Km a piedi: 2,5).

Sabato 1 settembre – ore 9.30 “Serenissimo Barocco”
Percorso escursionistico guidato dalla Chiesa di San Pier d’Agrino alla Chiesa di San Giorgio di Roina, alla scoperta delle opere e di Andrea Celesti e di altri artisti che operarono durante il periodo veneziano.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Pier d’Agrino di Bogliaco. Durata: 2 ora circa. (Km a piedi: 1,7).

Sabato 8 settembre – ore 10 “L’architettura di Gargnano tra ‘800 e ‘900”
Visita guidata alla scoperta degli edifici in stile neoclassico, liberty ed eclettico costruiti a Gargnano tra XIX e XX secolo.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Martino di Gargnano. Durata: 1 ora circa.

Sabato 15 settembre – ore 9.30 “La Gargnano di Lawrence”
Percorso guidato tra il centro storico di Gargnano e il caratteristico borgo di Villa alla scoperta dei luoghi visti, frequentati e raccontati dal celebre scrittore inglese D. H. Lawrence.
Punto di ritrovo: piazzale antistante la Chiesa di San Martino di Gargnano. Durata: 2 ore circa.

Sabato 22 settembre – ore 10 “I luoghi francescani di Gargnano”
Visita guidata alla scoperta dei luoghi e della storia della spiritualità francescana a Gargnano.
Punto di ritrovo: Chiesa di San Francesco di Gargnano. Durata: 1 ora e mezza circa.

Giornate dedicate ai bambini con cavalli e pony
Set 1@10:00–16:00

Giornate organizzate per conoscere la natura e stare a contatto con cavalli e pony.
Attività:
-visita guidata alla scuderia
– pulizia e bardatura di cavali e pony
– messa in sella e giuochi a cavallo
– comunicazione verbale e non verbale con glia mici a 4 zampe
– passeggiate in campagna e nel bosco con pic-nic
– laboratori e giochi di gruppo

Giornate-nella-natura-Puegnago-

Feste e eventi a Gargnano
Set 1@14:30–22:30
Feste e eventi a Gargnano @ Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Spettacoli, visite guidate, feste, serate in piazza e molto altro per la programmazione di eventi e manifestazioni a Gargnano

Set
2
dom
2018
Giornata Musei Gratis
Set 2@10:00–18:00
Giornata Musei Gratis @ vedi articolo

DOMENICAALMUSEO

L’iniziativa ministeriale #DomenicalMuseo,  prevede la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche nella prima domenica del mese.
E’ l’applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali.

» Franceschini, “appello” ai musei privati
“Ogni prima domenica del mese è una giornata di festa, i musei che aderiscono crescono, spero che aderiranno anche i musei privati, per far diventare davvero questa iniziativa una formidabile occasione di legame fra i musei e il loro territorio”. Così il ministro Franceschini ha rivolto un appello ai privati ad aderire all’iniziativa dell’ingresso gratuito della prima domenica di ogni mese, commentando il successo di Pasqua. (fonte dati: ANSA)

Ecco le realtà che hanno aderito all’iniziativa:

Elenco completo su: www.beniculturali.it

Sperimentando e Caccia al tesoro al Lucone
Set 2@10:00–17:00

Sperimentando

DOMENICA 5 agosto: appuntamento con l’archeologia sperimentale. Dalle 10 alle 17 sarà possibile scoprire come venivano lavorate la selce e la ceramica…e provare il tiro con l’arco preistorico!

DOMENICA 2 settembre alle 10,00: Caccia al tesoro per adulti e bambini insieme, per scoprire l’area del Lucone. Per questa attività servirà prenotarsi.

CACCIA AL TESORO
l 2 settembre una “Caccia al tesoro” imperdibile in quel di Lucone di Polpenazze.
Bambini e adulti muniti di mappa dovranno raccogliere indizi e superare varie prove per trovare il tesoro, spostandosi in tutta l’area archeologica.
inizio ore 10.00 presso il sito Lucone di Polpenazze.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro giovedì 30 agosto. Attività gratuita
l’attività si svolgerà con un minimo di 10 iscritti fino ad un massimo di 50 iscritti.
Bambini solo accompagnati dai genitori
In caso di maltempo l’evento non si svolgerà

Tra i prossimi appuntamenti al Lucone di Polpenazze, scavo archeologico aperto al pubblico per scoprire come si viveva in una palafitta 4000 anni fa, Ogni venerdì fino al 31 agosto alle 15.00 visite guidate gratuite e senza prenotazione alla presenza degli archeologi al lavoro.

 

Caccia al tesoro al Lucone

Feste e eventi a Gargnano
Set 2@14:30–22:30
Feste e eventi a Gargnano @ Gargnano | Gargnano | Lombardia | Italia

Spettacoli, visite guidate, feste, serate in piazza e molto altro per la programmazione di eventi e manifestazioni a Gargnano

Set
3
lun
2018
Yoga mamma bebè
Set 3@15:30–16:45

Yoga mamma bebè

Per le mamme e i bimbi (1-12 mesi)
Il corso si rivolge alle donne insieme ai loro bimbi dai 40 giorni in avanti.
Qui le neo-mamme possono riprendere contatto con il proprio corpo e il proprio respiro, attraverso esercizi per il pavimento pelvico, per sciogliere le tensioni nella schiena e nelle spalle, per ritrovare mobilità e flessibilità.

I piccoli partecipano traendo pieno beneficio dal clima rilassato, dai suoni e dal movimento.
Posti limitati

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

yoga-mamma-bebe-ninfea-

Yoga bimbi
Set 3@17:00–17:45

Yoga bimbi

Per mamme, papà e bimbi (1-3 anni)
Uno spazio rivolto a mamme, papà e bimbi in cui condividere momenti di gioco e di rilassamento, esplorare movimenti, cimentarsi in canti, avventurarsi in posture e scoprirsi l’un l’altro nel movimento creativo.
Ideale per ritagliarsi un momento dedicato, sereno e avvicinare con naturalezza anche i bimbi allo yoga.
Posti limitati.

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

yoga-bimbi-ninfea-

 

Yoga in gravidanza
Set 3@18:00–19:30

Yoga in gravidanza

Il corso si rivolge alle donne fin dai primi mesi di gravidanza. Attraverso esercizi fisici e di respirazione, il rilassamento e la meditazione ci si struttura per accogliere l’esperienza della maternità in tutte le sue sfaccettature.
Si fortifica il sistema psico-fisico, si risveglia il sapere istintuale e si costruisce la comunicazione con il bambino fin dai primi istanti di vita nella pancia.
Alcuni incontri sono dedicati alle donne insieme alla persona che le affiancherà nel parto.
Posti limitati. Iscrizione obbligatoria.

 

Scopri di più sul centro La Ninfea

yoga-gravidanza-ninfea-

 

Sirmione in scena
Set 3@21:00–22:30
Sirmione in scena @ piazzetta dei Catari Sirmione | Sirmione | Lombardia | Italia

Rassegna internazionale di teatro di figura

16 luglio – Lungolago di Lugana – Il rapimento della principessa Annabella
23 luglio – piazza Mercato – Il paese dei balocchi
30 luglio – Lungolago di Lugana – Storie di nani e giganti
6 agosto – piazza Mercato – 80 giorni
13-20-27 agosto e 3 settembre – Piazzetta dei Catari Uno sciame di burattini (burattini in viaggio su tre ruote e un’ape)

Set
5
mer
2018
Merenda al Parco
Set 5@16:30–19:30

Merenda al Parco

Nel parco delle Terme Virgilio di Terme di Sirmione dalle 16.30 alle 19.30 animazione, giochi, curiosità e premi per i più piccoli, in compagnia anche della mascotte il palombaro Procopio.
Per i genitori i suggerimenti e le risposte di un  esperto

1 agosto alle 17.30  specialisti otorinolaringoiatri parleranno e daranno risposte e consigli utili su “Rinosinusiti e Otiti” e sulle cure inalatorie con acqua sulfurea salsobromoiodica per una prevenzione efficace e naturale.

5 settembre  alle 17.00 il fisiatra dott. Domenico Minuto e la  fisioterapista e osteopata Silvia Marcoli daranno consigli e indicazioni per tutte le età su “Postura e movimento” e dalle 18.00 chi lo vorrà potrà provare esercizi di Postural Pilates nel parco.

 

Per le mamme sarà anche disponibile un Angolo Beauty dove provare un trattamento gratuito con uno dei prodotti Aquaria Thermal Cosmetics.
Un’occasione per condividere un pomeriggio speciale con i propri bimbi e nipoti, gustare sane merende e raccogliere informazioni utili per il benessere e la salute dei bambini

Merende-al-parco-Sirmione-2018-

Notte Brio a San Felice del Benaco
Set 5@18:30–23:45

Mercati serali, musica, prodotti locali e tanto divertimento a San Felice del Benaco tutti i mercoledì d’estate
notte-brio-san-felice-

Set
6
gio
2018
Viva l’estate
Set 6@15:00–22:00
Viva l'estate @ Prevalle | Prevalle | Lombardia | Italia

Incontri per genitori:
28 giugno ore 20.00: Ruolo e funzione del padre oggi
12 luglio ore 20.00: Come la mamma coopera con il padre per rendere i figli felici
29 luglio ore 17.00: Sessualità dono di Dio per una sessualità consapevole
26 agosto ore 15.00: Il vento gira dove vuole, va dove vuole, ma la famiglia rimane
6 settembre ore 20.30: La famiglia: le fondamenta

Possibilità babysitter con giochi e laboratori

Arteterapia per bambini
Set 6@17:00–18:00

Nei laboratori di arteterapia si gioca, si crea e si sta insieme. Ognuno è libero di esprimere i propri vissuti ed emozioni attraverso i colori ed il materiale artistico. Si colora, si chiacchiera, si raccontano storie, si creano sculture di creta, si costruiscono burattini, personaggi dai nomi strani e mille altre fantasie di tanti materiali diversi.
Nello spazio del laboratorio i bambini possono sperimentare una “trasgressione controllata”, strappare un foglio, colpire l’argilla, coprire un colore… in questo modo riescono a confrontarsi con la realtà e i suoi limiti, con il tema della frustrazione, del tempo e dell’attesa.
Attraverso l’arte e il gioco imparano ad esprimersi e a comunicare proprio in un momento in cui il linguaggio verbale è in evoluzione e non è sempre padroneggiato nell’espressione dei sentimenti. Iniziano a socializzare e a cooperare, si sentono valorizzati e autentici, e possono collegare i loro lati emotivi con la logica del pensiero.
L’arteterapia rivolta ai bambini è un’attività e un luogo sicuro che, basandosi su attività plastiche, dinamiche e pittoriche tipiche dell’arte, regola l’equilibrio emozionale e contribuisce al benessere psico-fisico dei bambini.

Scopri il Centro La Ninfea

arterapia-bambini-ninfea-lonato-

Set
7
ven
2018
Filo rosso – Sportello gratuito
Set 7@9:00–12:00

Filo rosso – Sportello gratuito

Parlare di ciò che fa male è difficile, ma ci sono segreti che hanno bisogno di essere raccontati. Per questo abbiamo istituito uno sportello gratuito di supporto e consiglio per tutte le donne che hanno subito o subiscono violenze domestiche, atti persecutori e altri abusi.
L’Avv. Chiara Sabbadini ascolterà le vostre storie e cercherà di guidarvi sulla strada migliore per affrontare le situazioni “meno piacevoli”, consigliandovi come comportarvi, o anche solo indicandovi quali sono gli strumenti che avete a disposizione per uscirne.
L’incontro è assolutamente riservato e discreto e non comporta alcun obbligo se non quello di far emergere quelle verità che nessuna donna vorrebbe vivere o raccontare.
È possibile, anche, esporre problemi inerenti la responsabilità medica (con particolare riferimento ai parti problematici e ai danni patiti in tale sede), nonché di ogni altra vicenda riguardante la materia del diritto penale.

Sportello gratuito su appuntamento

Scopri di più sul Centro La Ninfea

filo rosso sportello gratuito Ninfea

Remember vintage – Gardone Riviera
Set 7@9:00–22:30
Circus Summer Festival
Set 7@18:00–23:00

Dal 22 giugno al 7 settembre l’associazione Desenzano Sviluppo Turistico presenta il Circus Summer Festival.

Si esibiranno nelle vie, piazze e giardini del centro storico con spettacoli di circo, acrobatica aerea, Clownerie, teatro di figura e molti altri.Inoltre per i più piccoli sono previste una scuola di circo dove potranno cimentarsi con palline, clave e acrobazie e una postazione di Giochi Antichi Francesi, attività che non mancheranno di stupire anche i grandi donando a grandi e piccoli sorrisi e risate, stupore e magia e un pizzico di poesia.

L’appuntamento propone quasi 120 spettacoli , con oltre 30 artisti tra compagnie Nazionali e internazionali, per un totale di 18 repliche ogni giorno ; si esibiranno nelle vie, piazze e giardini del centro storico in spettacoli di Circo Contemporaneo, acrobatica aerea, Clownerie , Rue Cyr, Teatro di Figura …..

Ingresso Libero

venerdi 22 giugno dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 6 luglio dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 20 luglio dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 3 agosto dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 24 agosto dalle 18.00 alle ore 23.00
venerdi 7 settembre dalle 18.00 alle ore 23.00

circus-summer-festival-desenzano-

VIENI A TROVARCI SU FB!


IL NOSTRO NETWORK


time 4 kids logo

familandia logo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!


© 2018 Copyright Bresciabimbi 2018.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.