Dote Sport

Dote Sport
Idee per feste di compleanno Super!

Dote Sport

Torna anche per quest’anno il contributo finanziario della Regione Lombardia pensato per le famiglie in condizioni economiche meno favorevoli che intendono far praticare uno sport ai propri figli, fra i 6 e i 17 anni o da compiere entro il 31/12/2017.

La Dote Sport è un rimborso  delle spese sostenute dalle famiglie per l’attività sportiva dei figli nel periodo settembre 2017 – giugno 2018,

Quali requisiti sono necessari?

Queste le regole di ingaggio per poter accedere al contributo:

  • almeno uno dei due genitori (o tutore) sia residente in Lombardia da almeno cinque anni alla data di scadenza della Dote Sport (31/10/2017);
  • essere in possesso di un indicatore ISEE non superiore a € 20.000 o non superiore a € 30.000,00, nel caso di nuclei familiari in cui è presente un minore diversamente abile.
  • essere in possesso di preiscrizione o iscrizione del minore a corsi o attività sportive svolte sul territorio lombardo nel periodo compreso tra settembre 2017-giugno 2018
  • le attività scelte devono:
    • prevedere il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza;
    •  avere una durata continuativa di almeno sei mesi;
    • essere svolte da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte ai registri Coni e/o CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive Paralimpiche, Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche, Discipline Sportive Paralimpiche, Discipline Sportive Associate Paralimpiche o da soggetti gestori di impianti società in house (a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi

Sono comprese le associazioni benemerite riconosciute dal Coni.

Come fare?

La domanda di Dote Sport può essere presentata esclusivamente in via telematica da uno dei genitori o dal tutore (in possesso di apposita documentazione legale) conviventi con il minore, a partire dalle ore 12:00 del 18/09/2017 fino alle ore 16:00 del 31/10/2017 registrandosi  su SIAGE . E’ necessario essere registrati e validati a sistema, come per ogni procedura.

A quanto ammonta il contributo?

Ciascuna famiglia potrà beneficiare di una sola Dote, del valore minimo di 50 e massimo di 200 euro.
Nei casi di nuclei familiari con più di 3 minori, sono assegnabili un numero massimo di 2 Doti.
Nessuna limitazione al numero di doti è prevista in caso di nuclei familiari con un minore diversamente abile.

La dote sport è rimborsata da Regione Lombardia solo se concluso il corso sportivo, o se sono trascorsi almeno 6 mesi dal suo inizio, previa presentazione da parte del genitore richiedente di apposita domanda di rimborso corredata da copia della ricevuta di pagamento del corso e dell’attestazione di frequenza da parte dell’ASD/SSD/Società sportiva o autocertificazione di frequenza resa dal genitore richiedente.

 Bisogno di maggiori dettagli?

Per ogni informazione relativa al bando è possibile scrivere a dotesport@regione.lombardia.it.

Sono attivi, inoltre, i numeri verdi:
800 318 318 dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00;
800.131.151 per l’assistenza informatica, dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle 20.00.

Commenti

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo e-mail non verra' pubblicato.
    Campi obbligatori*