Danza del ventre, dancehall, video dance,…

Danza del ventre, dancehall, video dance,…
 
Idee per feste di compleanno Super! 
Iscriviti alla newsletter!  
Seguici su FaceBook 

Corsi per permettere alle mamme di dedicarsi del tempo, muoversi, divertirsi, riscoprire la propria femminilità, rimettersi in forma e socializzare!

Sempre una lezione di prova gratuita!
danza-ventre

CORSO DI DANZA DEL VENTRE

La Danza del Ventre, che sarebbe più corretto chiamare Danza orientale, è’ un tipo di danza molto sensuale e femminile ma che contempla anche movimenti ritmici e incalzanti.
La danza del ventre al giorno d’oggi è una forma di intrattenimento, ma i benefici che che apporta sono sempre gli stessi, a patto di impararne bene i movimenti.

La Danza del Ventre apporta vari benefici al corpo femminile: tonicità di seno, spalle, braccia e cosce, flessibilità della schiena e soprattutto beneficio alla parte addominale del corpo e degli organi interni che vengono “massaggiati” con i movimenti sinuosi tipici di questa danza.

Ventre e fianchi sono i più allenati nella danza: parti del corpo esaltate dalla cultura orientale per il loro potere generativo e sensuale.

Ma il ritmico roteare dei fianchi, l’oscillazione dell’addome e la torsione del tronco hanno anche altri effetti benefici: rilassano il bacino e i suoi organi interni migliorandone la circolazione e irrobustiscono la muscolatura dorsale mantenendola elastica, tanto da venire raccomandati per il trattamento di dolori lombari, scoliosi, lordosi e cifosi.
Inoltre i fianchi si assottigliano, le gambe si rinforzano e il modo di muoversi acquisisce sicurezza.

E’ un ottimo esercizio sia per ottenere un buon equilibrio neuro muscolare che per ricominciare a prendere coscienza del nostro corpo nonché della nostra femminilità

Insegnante: Barbara Tanda – Insegnante Diplomata in Danze Orientali MIDAS, associazione dei maestri di ballo FIDS

Livello Open Venerdi 20:15-21:15

video-dance-corsi-brescia

Corso di VideoDance

La Videodance nasce in America negli anni ’70 da ballerini di danza jazz che iniziando a ballare per strada fecero in modo che jazz, hip hop, modern e altre correnti di ballo si fondessero per dare origine a quella che fu chiamata “Street Jazz”.

Nel corso degli anni il nome è cambiato in “VIDEODANCE”.

VIDEO include tutto ciò che rende perfetta la scena su un palco (vestiti, trucco, espressione, atteggiamenti, cioè tutto quello che riguarda l’estetica), DANCE include tutto ciò che è movimento usando vari stili (hip hop, jazz, contemporaneo ecc.).

Video Dance è il termine contemporaneo per definire uno stile di danza fatto per la telecamera come video musicali, film, show televisi.
La Video Dance è un’espressione di danza più commerciale ma sempre impostata su solide basi fisico-tecniche.

Alla base di questo stile c’è l’utilizzo della musica pop, come elemento trainante delle coreografie. Altro elemento fondamentale è l’espressività, accompagnata da una grande energia che si sviluppa durante tutta la lezione e soprattutto nelle composizioni conclusive.

Insegnante: Vito Coppola

Videodance 1
Lunedi 20:00-21:00

Videodance 2
Martedi 20:30-21:30

heels-corso-brescia

Corso di Heels – Danza sui Tacchi

Eleganza, Portamento, Femminilità e Sensualità, sono queste le parole d’ordine del nuovo corso di quest anno: Heels.

Attraverso il corso di Heels verranno fornite le basi per poter imparare a camminare e ballare sui tacchi andando cosi a valorizzare ed enfatizzare la bellezza di ogni ballerino/a

Heels è un corso di danza che insegna, oltre a ballare, ad avere il giusto portamento ed eleganza sul tacco. Sentirsi belle e femminili aiuta ad avere più autostima e forza anche nella vita di tutti i giorni! Ballando sulle musiche Rn’B, Soul e Hip Hop si ricerca un nuovo tipo di movimento, morbido e raffinato. La classe si può anche frequentare con o senza tacchi e uomini e donne sono i benvenuti a lezione!

Corso di Heels – Danza sui Tacchi – Livello Base
Insegnante: Vito

Martedì 21:00-22:00

dancehall-brescia

Corso di Dancehall Brescia

La Dancehall nasce in Giamaica alla fine degli anni ’70 come sottogenere del reggae, è stata definita non a caso la sua “cugina ribelle”.
Oggi non solo è la musica più popolare nell’isola, ma si è ormai diffusa in tutto il mondo: dall’America al Giappone, passando per l’Europa anche grazie ad artisti di fama internazionale quali Sean Paul e Shaggy.
Parallelamente all’affermazione del genere musicale, si è sviluppato il ballo: una danza teatrale, ironica, creativa e fortemente espressiva in cui convergono lo stile tribale delle danze africane, i movimenti hip-hop e i ritmi caraibici.
La danza dancehall nasce come Social Dance, con passi fatti per le feste per ballare insieme nella “dancehall” con movimenti energici e sensuali, spesso di ispirazione afro. Molti movimenti che si vedono nei video hip hop sono in realtà variazioni di danze dancehall.

Insegnante Hector

Giovedi 20:00-21:00

reggaeton-corsi-brescia

CORSO DI REGGAETON

Il reggaeton, pronunciato con accento spagnolo reggaetón, è una forma di musica Reggae nata a Porto Rico e a Panamá verso la fine degli anni ottanta e diventata popolare tra i giovani latino-americani all’inizio degli anni novanta, diffusasi poi tra il pubblico del Nord America, dell’Europa, dell’Asia e dell’Australia durante i primi anni del XXI secolo. Il reggaeton miscela musica giamaicana con influenze del reggae e della dancehall, con ritmi dell’America Latina come la bomba e la plena, ed ha sonorità tipiche della musica hip hop. La musica è combinata inoltre con il rapping in lingua spagnola.
Il reggaeton ha avuto il merito di dare ai giovani ispano-americani, a partire da Porto Rico e Panamá, un genere musicale da considerare proprio a tutti gli effetti.

Le influenze di questo genere si sono diffuse alle più ampie comunità latino-americane degli Stati Uniti così come al pubblico del Centro e Sud America.
Sebbene questo genere subisca le influenze di generi come l’hip hop e la dancehall giamaicana, sarebbe sbagliato definire il reggaeton come la versione “latina” di questi generi: il reggaeton ha un suo specifico beat ed un suo peculiare ritmo

Insegnante: kalex

Martedi 19:00-20:00

pole-dance-bs-215x300

Pole Dance

La pole dance è una disciplina del corpo che combina prestazioni atletiche a movimenti di danza da eseguire con il supporto di un palo verticale. Attraverso il palo si può volteggiare nell’aria per creare coreografie, sollevarsi da terra e sfidare le leggi di gravità.
La pole dance è un mix di ginnastica e danza con la pertica. Spesso erroneamente confusa con un’altra attività che non è sportiva ma ludica di intrattenimento, la lap dance praticata negli strip club.
Esistono vari stili di Pole Dance. Tra i più conosciuti stili vi sono: Pole Artistic, Pole Exotic e Pole Fitness.

Nella nostra scuola viene insegnata la Pole Artistic. E’ uno stile che si avvicina alla ginnastica artistica, ma contiene più danza e arte teatrale. La coreografia deve essere molto armoniosa, esprimere qualche idea ed emozionare il pubblico. Grande importanza per questo stile hanno la sinergia dei movimenti con la musica, l’espressione teatrale e il costume scenico. A differenza con lo stile Pole Exotic, qui la danza ha spesso carattere non sensuale e la pertica viene utilizzata solo come uno strumento di lavoro per eseguire la coreografia. Proporzione tra i trick/spins sul palo e la danza circa 50% : 50%. E’ il più spettacolare e emozionante stile di pole dance.

Le origini:
Per trovare le origini della pole dance bisogna andare un bel po’ indietro nel tempo, fino agli anni della depressione del Nord America, ovvero intorno al 1920. I primi ad usare il palo per le loro performance ginniche furono i circensi. La pole dance iniziò ad avvicinarsi a quello che è ora intorno agli anni ’50, con l’avvento del burlesque, diventando uno spettacolo itinerante da night club. In seguito riuscì a liberarsi in parte di questa patina (rimasta alla lap dance) e venne finalmente considerata disciplina atletica, tanto che viene praticata a livello professionale sia negli Stati Uniti che in Australia, rispettivamente da 20 e 30 anni.
Benefici:
La pole dance viene praticata da sempre più donne che vogliono mantenersi in forma. Durante un buon corso si fanno degli esercizi di tonificazione del corpo, abbinati ad altri di allungamento che vanno a lavorare sui muscoli. La pole dance lavora su alcuni dei punti critici delle donne, tipo punto vita, fianchi e pancia. E non è finita qui: attraverso delle mosse mirate è possibile anche sollevare i glutei. Che dire delle gambe, che diventano più toniche, snelle e slanciate.

Insegnante: Enrico, coreografo, ballerino, pole dancer e tessutista. Vincitore Pole Theatre Italy 2016 categoria Professional e finalista al Pole Art World 2017.

Pole Dance (Enrico) Martedi – pausa pranzo
Pole Dance (Enrico) Martedi 20:15-21:15
Pole Dance (Enrico) Mercoledi 21:15-22:15
Pole Dance (Valentina) Venerdi 20:30-21:30

Per info e prenotazioni:
http://www.on-stage.net/contatti/

Scuola di Danza ON-STAGE

Direzione Artistica Martina Guarnati e Barbara Tanda
Via Triumplina, 189 25136 Brescia (svoltare sul retro del negozio C6)
Tel. 366.3431626
Website www.on-stage.net
Email info@on-stage.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verra' pubblicato.
Campi obbligatori*