fbpx
Pasqua Hotel Le Canne
  • Home
  • Cos’è uno spazio di consultazione psicologica breve?

Cos’è uno spazio di consultazione psicologica breve?

cos-e-spazio-consultazione-psicologica-breve

Per una famiglia spesso è difficile orientarsi nel mondo di professioni e proposte che i vari esperti del settore infanzia propongono.

Diventa fondamentale riuscire a fare chiarezza per avere bene in mente quali sono le proposte che maggiormente possono calzare ai propri bisogni ed alle necessità che una famiglia può vivere in un dato momento.
Cerchiamo quindi di chiarire cosa sia lo Spazio di Consultazione Psicologica Breve

A chi è rivolto?

Il Servizio è rivolto a:

– Coppie in attesa di un figlio;
– Madri con depressione ordinaria post partum;
– Famiglie con bambini da 0 a 10 anni in difficoltà.

Di cosa si tratta? Qual è l’obiettivo?

L’obiettivo è la valutazione tempestiva, e quindi un intervento precoce, del disagio del bambino in un’ottica diagnostica (cioè di comprensione e riconoscimento del problema) che coinvolge anche i genitori. Un intervento precoce consente di ridurre il disagio che conseguirebbe dal protrarsi nel tempo di problemi non risolti.

Viene offerto un supporto psicologico anche ai genitori che possono mobilitare e costruire nuove competenze maggiormente centrate sui bisogni del bambino.

Quali sono i disturbi trattati?

Alcuni problemi che più frequentemente portano ad accedere a questo tipo di intervento sono principalmente:

– disturbi psicosomatici;
– difficoltà a mettere i limiti al bambino (regole);
– disturbi del sonno;
– pianti inconsolabili e frequenti, coliche invalidanti;
– paure ricorrenti e che inficiano la vita del bambino;
– difficoltà nella gestione delle funzioni evacuative e nel togliere il pannolino;
– enuresi notturne;
– sentimenti tra fratelli (gelosie, conflittualità etc);
– problemi a scuola (per es.: andare a scuola);
– problemi emozionali legati all’allattamento, allo svezzamento ed alla nutrizione;
– situazioni legate alla relazione di coppia madre – padre (per es: nei casi di separazione).

E tutte quelle situazioni dove si necessità di capire cosa accade, far chiarezza e trovare delle strategie per superare una situazione di impasse che fa soffrire.

Come funziona?

Si prevedono 6 colloqui. Il primo solo con i genitori, gli altri alla presenza di genitori e dei figli. I colloqui avvengono in uno spazio attrezzato per svolgere le attività.

Al termine di questa prima fase si costruisce una prima ipotesi diagnostica e i significati del sintomo.

A 3 mesi di distanza si può effettuare un incontro di verifica (follow up) sulla situazione personale del bambino e della famiglia.


dottoressa-sara-zon-fotodott.ssa Sara Zon
Riceve su appuntamento a Iseo (BS)
Telefono: 3200851376
Mail: sara.zon@libero.it
Pagina FaceBook: sara.zonpsicologa


Interessanti da leggere

Atre idee...

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2018 Copyright Bresciabimbi 2018.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.