Hotel Le Canne Ischia
  • Home
  • C’è un legame tra gravidanza, cibo e cellule staminali cordonali?

C’è un legame tra gravidanza, cibo e cellule staminali cordonali?

cordone ombelicale conservazione-
Idee per feste di compleanno Super! 
 

Interessante studio sulla correlazione tra alimentazione dei genitori e staminali del cordone 

A cura di: Ufficio Stampa Sorgente di

Durante la gravidanza si sente spesso parlare di cordone ombelicale conservazione e di corretta alimentazione. La cultura italiana “del mangiar bene” è molto diffusa ma non facilita il tema dell’approccio al cibo per alcune persone.

È ormai noto il legame tra alimentazione e gravidanza, associato al benessere della donna e allo sviluppo del bambino. Sul sito del Ministero della Salute1 si può trovare un vademecum sul regime alimentare molto semplice ed utile da tenere ben presente. Per esempio si consiglia di:

  • fare 4 o 5 pasti al giorno
  • bere molto
  • scegliere frutta e verdura fresca di stagione e ben lavata
  • carni bianche e pesce come sogliole, merluzzo, nasello e trote ben cotti.

Vanno evitati, invece, la carne e il pesce crudi, gli insaccati, i cibi grassi e le bevande alcoliche, mentre basta limitare il consumo di caffè, uova e zucchero.

Il legame tra alimentazione dei genitori (prima e durante la gravidanza) e le staminali del cordone ombelicale è stato messo in evidenza da uno studio 2 del gruppo di medicina rigenerativa dell’Ospedale San Matteo di Pavia.

Gli elementi costitutivi dei cibi potrebbero, infatti, influenzare lo sviluppo di ovociti e spermatozoi. Questi andrebbero a loro volta ad influenzare le staminali del cordone ombelicale. Secondo lo studio, i figli di madri malnutrite o ipernutrite potrebbero avere meno cellule staminali, e di conseguenza una maggiore predisposizione alle malattie e difese immunitarie più basse. L’organismo ha così una minore capacità di ripresa e più difficoltà a rimpiazzare le cellule perse. La perdita delle cellule non è collegata alla malattia ma è fisiologica ed avviene quotidianamente. La presenza di un numero minore di staminali va a minare la salute dell’individuo.

La conservazione di cellule staminali del cordone ombelicale permette di avere uno strumento terapeutico molto importante a disposizione, le cui potenzialità aumentano con il migliorare della ricerca scientifica.

Per ulteriori informazioni: www.sorgente.com

 

 

Note
1 . “Gravidanza, corretta alimentazione”. Ministero della Salute
2. Per informazioni sullo studio La Provincia Pavese

Atre idee...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

VIENI A TROVARCI SU FB!


IL NOSTRO NETWORK


time 4 kids logo

familandia logo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!


© 2018 Copyright Bresciabimbi 2018.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.