fbpx

Calendar

Nov
21
Gio
2019
Booky
Nov 21@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Giornata Nazionale degli Alberi a ELNÒS Junior
Nov 21@16:00–18:00
Giornata Nazionale degli Alberi a ELNÒS Junior @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Per la Giornata nazionale degli Alberi, costruisci il tuo alberello con materiali riciclati!
A ELNÒS Junior, lo spazio di oltre 350mq tutto dedicato ai più piccoli!

Nov
22
Ven
2019
Booky
Nov 22@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Spettacoli e sorprese per i 40 anni del Teatro Telaio
Nov 22@10:00–18:00
Spettacoli e sorprese per i 40 anni del Teatro Telaio @ Brescia | Lombardia | Italia

Per i primi quarant’anni di teatro per i piccoli il Teatro Telaio festeggia in un teatro “da grandi” come il Teatro Sociale e anche su una magica Giostra musicale che vi porterà lontano senza dover fare un passo

SPETTACOLI E SORPRESE!

In programma un weekend ricco di magia per un compleanno importante!

Venerdì 22 Novembre

dalle ore 18.00 Piazzetta Bruno Boni
La dinamica del controvento
Giostra musicale (gratuita)
Teatro Necessario

Trasportati dalle suadenti note di un pianoforte suonato dal vivo e cullati dal lento movimento di un tappeto che si libra a mezz’aria, ruotando senza sosta, questo affascinante carosello musicale vi porterà lontano senza dover muovere un passo.
Salite a bordo e varcate la soglia di un mondo in cui la musica riempie il tempo e ne fa uno spartito da suonare, una pagina dopo l’altra, un giro dopo l’altro…

La Dinamica del Controvento è un’installazione di ferro, vecchi libri e damigiane, il cui meccanismo è concepito come una delle giostre del tempo che fu, ma con un magico potere in più: portare la musica classica per le strade, le piazze, le fiere, i festival e gli eventi nello spazio pubblico di tutta Italia, coinvolgendo e affascinando spettatori di tutte le età. Il carosello musicale accoglie il pubblico del suo breve concerto per pianoforte volante su un tappeto da Le mille e una notte, che gira a mezz’aria, sospinto dalla melodia di alcuni celebri brani che hanno fatto la storia della musica

Sabato 23 Novembre

ore 10.00 – 15.00 e 18.00 Piazzetta Bruno Boni
La dinamica del controvento
Giostra musicale (gratuita)
Teatro Necessario

Domenica 24 Novembre

PIAZZETTA BRUNO BONI
– ore 10.00 – 15.00 – 18.00
Teatro Necessario – LA DINAMICA DEL CONTROVENTO – Giostra musicale – (gratuito)

TEATRO SOCIALE (via Cavallotti 20 – Brescia)
ore 10.30 e 16.00 Visita teatralizzata (prenotazione obbligatoria)
ore 11.00 STORIA DI UN BAMBINO E DI UN PINGUINO – Spettacolo per bambini dai 4 anni – € 5

(sconto per gli amici di Bresciabimbi! Scopri tutto QUI)

ore 16.30 ULISSE DOVE SEI? PRIMA NAZIONALE – Spettacolo per bambini dai 6 anni – € 5

Laboratorio di pittura su vetro a Borgosatollo
Nov 22@15:00–16:00
Laboratorio di pittura su vetro a Borgosatollo @ Biblioteca Borgosatollo | Borgosatollo | Italia

Venerdì 22 novembre alle ore 15, in biblioteca, si terrà un
LABORATORIO DI PITTURA SU VETRO

rivolto a bambini dai 6 anni in su.

Organizzato in collaborazione con La Sorgente Cooperativa Sociale.

Il laboratorio, tenuto da persone con disabilità esperte in questa tecnica pittorica, è gratuito previa iscrizione (anche via mail).

Letture e creatività alla biblioteca di Nuvolera
Nov 22@15:00–17:30
Letture e creatività alla biblioteca di Nuvolera @ Biblioteca di Nuvolera | Nuvolera | Lombardia | Italia
Laboratori di lettura e creatività con Giulia e Ghita presso la Biblioteca Civica.
Venerdì  dalle ore 16.15 alle ore 17.15

Per questioni organizzative è gradita la prenotazione in Biblioteca entro il pomeriggio precedente al laboratorio.
Nov
23
Sab
2019
Booky
Nov 23@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il sabato dei piccoli in PInAC!
Nov 23@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Spettacoli e sorprese per i 40 anni del Teatro Telaio
Nov 23@10:00–18:00
Spettacoli e sorprese per i 40 anni del Teatro Telaio @ Brescia | Lombardia | Italia

Per i primi quarant’anni di teatro per i piccoli il Teatro Telaio festeggia in un teatro “da grandi” come il Teatro Sociale e anche su una magica Giostra musicale che vi porterà lontano senza dover fare un passo

SPETTACOLI E SORPRESE!

In programma un weekend ricco di magia per un compleanno importante!

Venerdì 22 Novembre

dalle ore 18.00 Piazzetta Bruno Boni
La dinamica del controvento
Giostra musicale (gratuita)
Teatro Necessario

Trasportati dalle suadenti note di un pianoforte suonato dal vivo e cullati dal lento movimento di un tappeto che si libra a mezz’aria, ruotando senza sosta, questo affascinante carosello musicale vi porterà lontano senza dover muovere un passo.
Salite a bordo e varcate la soglia di un mondo in cui la musica riempie il tempo e ne fa uno spartito da suonare, una pagina dopo l’altra, un giro dopo l’altro…

La Dinamica del Controvento è un’installazione di ferro, vecchi libri e damigiane, il cui meccanismo è concepito come una delle giostre del tempo che fu, ma con un magico potere in più: portare la musica classica per le strade, le piazze, le fiere, i festival e gli eventi nello spazio pubblico di tutta Italia, coinvolgendo e affascinando spettatori di tutte le età. Il carosello musicale accoglie il pubblico del suo breve concerto per pianoforte volante su un tappeto da Le mille e una notte, che gira a mezz’aria, sospinto dalla melodia di alcuni celebri brani che hanno fatto la storia della musica

Sabato 23 Novembre

ore 10.00 – 15.00 e 18.00 Piazzetta Bruno Boni
La dinamica del controvento
Giostra musicale (gratuita)
Teatro Necessario

Domenica 24 Novembre

PIAZZETTA BRUNO BONI
– ore 10.00 – 15.00 – 18.00
Teatro Necessario – LA DINAMICA DEL CONTROVENTO – Giostra musicale – (gratuito)

TEATRO SOCIALE (via Cavallotti 20 – Brescia)
ore 10.30 e 16.00 Visita teatralizzata (prenotazione obbligatoria)
ore 11.00 STORIA DI UN BAMBINO E DI UN PINGUINO – Spettacolo per bambini dai 4 anni – € 5

(sconto per gli amici di Bresciabimbi! Scopri tutto QUI)

ore 16.30 ULISSE DOVE SEI? PRIMA NAZIONALE – Spettacolo per bambini dai 6 anni – € 5

Laboratori creativi al Sottobosco
Nov 23@11:00–13:00
Laboratori creativi al Sottobosco @ Sottobosco | Bedizzole | Lombardia | Italia

Aspettiamo tutti i bambini al Sottobosco per i nostri fantastici laboratori GRATUITI.

E’ consigliata la prenotazione

16 e 17 novembre – Laboratorio Acchiappasogni al sapore di autunno.
Costruiamo insieme un acchiappasogni con materiale di riciclo a tema autunnale

23 e 24 novembre – Laboratorio Acquerelliamo insieme
Coloriamo l’autunno con gli acquerelli

Ambiente riscaldato. Proposta attiva anche in caso di maltempo

Nov
24
Dom
2019
Booky
Nov 24@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Spettacoli e sorprese per i 40 anni del Teatro Telaio
Nov 24@10:00–18:00
Spettacoli e sorprese per i 40 anni del Teatro Telaio @ Brescia | Lombardia | Italia

Per i primi quarant’anni di teatro per i piccoli il Teatro Telaio festeggia in un teatro “da grandi” come il Teatro Sociale e anche su una magica Giostra musicale che vi porterà lontano senza dover fare un passo

SPETTACOLI E SORPRESE!

In programma un weekend ricco di magia per un compleanno importante!

Venerdì 22 Novembre

dalle ore 18.00 Piazzetta Bruno Boni
La dinamica del controvento
Giostra musicale (gratuita)
Teatro Necessario

Trasportati dalle suadenti note di un pianoforte suonato dal vivo e cullati dal lento movimento di un tappeto che si libra a mezz’aria, ruotando senza sosta, questo affascinante carosello musicale vi porterà lontano senza dover muovere un passo.
Salite a bordo e varcate la soglia di un mondo in cui la musica riempie il tempo e ne fa uno spartito da suonare, una pagina dopo l’altra, un giro dopo l’altro…

La Dinamica del Controvento è un’installazione di ferro, vecchi libri e damigiane, il cui meccanismo è concepito come una delle giostre del tempo che fu, ma con un magico potere in più: portare la musica classica per le strade, le piazze, le fiere, i festival e gli eventi nello spazio pubblico di tutta Italia, coinvolgendo e affascinando spettatori di tutte le età. Il carosello musicale accoglie il pubblico del suo breve concerto per pianoforte volante su un tappeto da Le mille e una notte, che gira a mezz’aria, sospinto dalla melodia di alcuni celebri brani che hanno fatto la storia della musica

Sabato 23 Novembre

ore 10.00 – 15.00 e 18.00 Piazzetta Bruno Boni
La dinamica del controvento
Giostra musicale (gratuita)
Teatro Necessario

Domenica 24 Novembre

PIAZZETTA BRUNO BONI
– ore 10.00 – 15.00 – 18.00
Teatro Necessario – LA DINAMICA DEL CONTROVENTO – Giostra musicale – (gratuito)

TEATRO SOCIALE (via Cavallotti 20 – Brescia)
ore 10.30 e 16.00 Visita teatralizzata (prenotazione obbligatoria)
ore 11.00 STORIA DI UN BAMBINO E DI UN PINGUINO – Spettacolo per bambini dai 4 anni – € 5

(sconto per gli amici di Bresciabimbi! Scopri tutto QUI)

ore 16.30 ULISSE DOVE SEI? PRIMA NAZIONALE – Spettacolo per bambini dai 6 anni – € 5

Laboratori creativi al Sottobosco
Nov 24@11:00–13:00
Laboratori creativi al Sottobosco @ Sottobosco | Bedizzole | Lombardia | Italia

Aspettiamo tutti i bambini al Sottobosco per i nostri fantastici laboratori GRATUITI.

E’ consigliata la prenotazione

16 e 17 novembre – Laboratorio Acchiappasogni al sapore di autunno.
Costruiamo insieme un acchiappasogni con materiale di riciclo a tema autunnale

23 e 24 novembre – Laboratorio Acquerelliamo insieme
Coloriamo l’autunno con gli acquerelli

Ambiente riscaldato. Proposta attiva anche in caso di maltempo

Storia di un bambino e di un pinguino
Nov 24@11:00–12:00

STORIE IN FAMIGLIA è la sezione di STORIE STORIE STORIE dedicata alle famiglie e bambini anche piccolissimi.

Programmazione speciale per i festeggiamenti del 40° anniversario del Teatro Telaio

Storia di un bambino e di un pinguino

C’è un bambino che un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Probabilmente si è perso, e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino”?
Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio?

Una storia buffa per parlare di mondi sconosciuti che si incontrano, della difficoltà di comunicare e comprendere chi è altro da noi, di un oceano da solcare per far crescere in noi affetto ed amicizia. E così diventare grandi. Come nasce un dialogo? Sono così importanti le parole? Tra mille gesti che restano incompresi e piccole gag surreali, continui fraintendimenti, alcuni enormi, altri apparentemente insignificanti, tra mille avventure e tempeste, i due arriveranno alla fine del loro viaggio.  Ma un viaggio può veramente avere una fine?

Spettacolo per bambini dai 4 anni

Solo per gli amici di Bresciabimbi sconto di 1€!

E’ possibile richiedere lo sconto solo fino alle ore 20.00 del 23 novembre 2019, richiedilo qui⇓

1€ di sconto con Bresciabimbi per spettacolo Telaio

Compila questi campi per per richiedere lo sconto e vedere lo spettacolo di teatro ad un prezzo speciale riservato agli amici di Bresciabimbi!
  • Assicurati di averla scritta correttamente, è dove riceverai la risposta!
  • Grazie alla collaborazione di Bresciabimbi con il Teatro Telaio puoi goderti un bellissimo spettacolo di teatro del Teatro Telaio ad un prezzo scontato.
    Il biglietto costa € 5 ma con Bresciabimbi lo paghi 4!

    1€ di sconto su ogni biglietto!
    Prezzo: 4,00 €
  • Indica quanti sarete allo spettacolo, sia adulti che bambini
  • 0,00 €
  • Puoi richiedere informazioni e maggiori dettagli sullo spettacolo.
    Ti ricordo che lo spettacolo è adatto a bambini dai 4 anni
Calendario appuntamenti per il 40° del Teatro Telaio⇓

40-anni-teatro-telaio-2019

Atelier per famiglie – Spettacoli di luce
Nov 24@15:15–17:30
Atelier per famiglie - Spettacoli di luce @ PInAc | Rezzato | Lombardia | Italia

Spettacoli di luce
appuntamento per famiglie a cura di Gianni Trotter

Domenica 24 novembre 2019, ore 15.30
Un viaggio attraverso spettacoli di luce e suono, dal teatro d’ombre ai giochi ottici, dalle camere obscure al dagherrotipo, dalle immagini luminose al film.
L’autore, in veste di narratore e animatore, conduce piccoli e grandi nella magica storia del cinema prima del cinema, dando vita ai diversi personaggi che ne hanno segnato il percorso, creando immagini che diventano racconto di un mondo reale e immaginario.

Età: dai 5 anni
Orario: Ritrovo in PInAC ore 15.15. Inizio attività ore 15.30. Termine attività ore 17.30
Iscrizione obbligatoria, max. 25 partecipanti
Contributo: per le famiglie non residenti a Rezzato è richiesto un contributo di €4 a persona.

Ulisse dove sei?
Nov 24@16:30–17:30

STORIE IN FAMIGLIA è la sezione di STORIE STORIE STORIE dedicata alle famiglie e bambini anche piccolissimi.

Programmazione speciale per i festeggiamenti del 40° anniversario del Teatro Telaio

Ulisse dove sei?

Chi è veramente Ulisse e perché le sue avventure affascinano ancora oggi così tanto gli adulti come i bambini? Ulisse è un eroe multiforme, affascinante e simpatico perché sempre alla ricerca di qualcosa.
È curioso e quindi necessariamente astuto, perché, come ha imparato a sue spese, la curiosità può essere pericolosa. È un attore, perché si traveste, ora da vecchio, ora da animale, dice di essere chi non è (o addirittura di non essere Nessuno), è un incantatore che sa raccontare storie meravigliose e tutte le donne, perfino le dee, si innamorano di lui. Vuole tornare a casa, ma c’è sempre un’altra avventura da vivere, o da raccontare, che gli fa perdere la strada.

In questo viaggio teatrale nell’Odissea di Omero, un improbabile rapsodo racconta le gesta di Ulisse, catapultando gli spettatori dentro la sua storia e le sue avventure, attraverso i racconti dei personaggi che lo hanno incontrato: la nutrice Euriclea, Polifemo, i marinai che lo hanno accompagnato nei suoi viaggi, mostri, ninfe e divinità.
Uno spettacolo che sa alternare momenti di narrazione e poesia ad altri di maggiore impatto visuale, capace di incuriosire chi ancora non conosce l’Odissea e di emozionare quanti invece l’hanno letta o la stanno affrontando. Un punto di vista originale che vuole semplificare senza banalizzare, mantenendo quel giusto pathos che emoziona e conquista i bambini.

Lo spettacolo è agito da tre attori che in un gioco teatrale senza fine si alternano sulla scena, cambiando ruolo in continuazione, per diventare dei, evocare tempeste, battaglie e tumulti del cuore.

Spettacolo per bambini dai 6 anni

40-anni-teatro-telaio-2019

Legami più forte
Nov 24@18:30–20:30
Legami più forte @ TEATRO ZERO NEGATIVO

SPETTACOLO TEATRALE LEGAMI PIU’ FORTE

In occasione della XX Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, le compagnie Teatro Zero Negativo e InterAzioniCreative propongono:

Anime in cerca d’ascolto, in cerca di amore.

Raccontano le loro storie, raccontano i loro drammi, i loro timori, le loro inquietudini.
Un dialogo interiore alla ricerca di una via d’uscita dal disagio e dall’incomprensione… sempre più forte fino a raggiungere il fondo.
C’è chi cerca le proprie radici, chi si innamora di uomini sbagliati e chi si chiede da dove derivano le propri turbe sessuali.

Paradossale, ironico, tenero, comico, a tratti molto graffiante.
Le vite dei tre personaggi scorrono davanti allo spettatore come un fiume in piena, come una giostra, come l’accavallarsi delle onde nel mare… e ognuno è libero di scegliere quale onda abbracciare, quale storia inseguire, in quale personaggio identificarsi.
Un viaggio dentro le emozioni, le paure e i legami che ci bloccano, ci condizionano e ci influenzano.
Capire le nostre storie, ripercorrerle, accettarle. Avere il coraggio di cambiare, il coraggio di volersi bene … ma prima ancora attraversare il dolore, più forte.

 

POSTI LIMITATI, CONSIGLIATA PRENOTAZIONE!

Biglietti
Intero: € 10,00
Ridotto: € 8,00 (tesserati arci – associazioni no profit e contro la violenza sulla donna – under 15 – over 65)

Nov
25
Lun
2019
Un solo giorno non basta per contrastare la violenza sulle donne
Nov 25@20:30–22:00
Un solo giorno non basta per contrastare la violenza sulle donne @ Salone servizi Sociali Bedizzole | Lombardia | Italia

La Commissione Pari opportunità del Comune di Bedizzole e l’assessorato ai Servizi sociali organizzano, nel mese di novembre 2019, il ciclo di appuntamenti di sensibilizzazione
“Un solo giorno non basta per contrastare la violenza sulle donne” nell’ambito della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne”

25 novembre – la proiezione del film “LE INVISIBILI”, con la regia Luis Jullien Petit (ore 20:30, salone dei Servizi sociali).
L’ingresso è libero.

30 novembre verrà messo in scena lo spettacolo teatrale “NUOVE R-ESISTENZE – Vite che lasciano il segno” di Sara Poli con Laura Mantovi e Daniela Savoldi (ore 20:30, salone dei Servizi sociali).

Nov
28
Gio
2019
Booky
Nov 28@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Nov
29
Ven
2019
Booky
Nov 29@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Letture e creatività alla biblioteca di Nuvolera
Nov 29@15:00–17:30
Letture e creatività alla biblioteca di Nuvolera @ Biblioteca di Nuvolera | Nuvolera | Lombardia | Italia
Laboratori di lettura e creatività con Giulia e Ghita presso la Biblioteca Civica.
Venerdì  dalle ore 16.15 alle ore 17.15

Per questioni organizzative è gradita la prenotazione in Biblioteca entro il pomeriggio precedente al laboratorio.
Nov
30
Sab
2019
Booky
Nov 30@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il sabato dei piccoli in PInAC!
Nov 30@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Nov 30@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Tutti giù dal Palco
Nov 30@16:00–17:30
Tutti giù dal Palco @ Auditorium Bertini Calcinato | Calcinato | Lombardia | Italia

Tutti giù dal Palco

Rassegna teatrale per bambini e famiglie a cura della Nuvola nel Sacco
Spettacoli per bambini a partire dai 3 anni
Ingresso unico: 3€  bambini 4€ adulti

26 ottobre – Aahhmm… Per mangiarti meglio
9 novembre – I bestiolini
16 novembre – Il cavaliere tutto matto
30 novembre  – L’amico albero

Un solo giorno non basta per contrastare la violenza sulle donne
Nov 30@20:30–22:00
Un solo giorno non basta per contrastare la violenza sulle donne @ Salone servizi Sociali Bedizzole | Lombardia | Italia

La Commissione Pari opportunità del Comune di Bedizzole e l’assessorato ai Servizi sociali organizzano, nel mese di novembre 2019, il ciclo di appuntamenti di sensibilizzazione
“Un solo giorno non basta per contrastare la violenza sulle donne” nell’ambito della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne”

25 novembre – la proiezione del film “LE INVISIBILI”, con la regia Luis Jullien Petit (ore 20:30, salone dei Servizi sociali).
L’ingresso è libero.

30 novembre verrà messo in scena lo spettacolo teatrale “NUOVE R-ESISTENZE – Vite che lasciano il segno” di Sara Poli con Laura Mantovi e Daniela Savoldi (ore 20:30, salone dei Servizi sociali).

Dic
1
Dom
2019
Booky
Dic 1@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Dic 1@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Dic
5
Gio
2019
Booky
Dic 5@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
6
Ven
2019
Booky
Dic 6@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

L’uomo e la musica
Dic 6@20:30–22:30
L'uomo e la musica @ Palazzo Nava | Rodengo-Saiano | Lombardia | Italia

Una serata per aiutarci a comprendere l’importanza che la musica ha sempre rivestito nella storia e nella vita dell’uomo con un occhio al passato e uno ai tempi moderni.

La musica non può essere considerata solo arte o divertimento. Rappresenta la forma con cui le frequenze della vita si manifestano al nostro orecchio.

 

a cura di Manuel Donato e Laura Bulgarelli

Manuel Donato – maestro di classe nella scuola Steiner Waldorf, musicista, animatore musicale. Si interessa da diversi anni di pedagogia, musica, comunicazione e della loro interdipendenza.
Laura Bulgarelli – insegnante di musica presso la scuola Waldorf di Cittadella (PD). Conseguito il diploma presso la scuola di musicoterapia di Assisi con approfondimenti in musicoterapia umanistica, ha terminato il corso di formazione insegnanti del metodo BAPNE presso la scuola di Codroipo (UD) e la formazione per insegnanti di musica Waldorf presso la scuola Clericetti (MI)

Dic
7
Sab
2019
Booky
Dic 7@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il sabato dei piccoli in PInAC!
Dic 7@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Magico Natale a Travagliato
Dic 7@10:00–22:00

Natale a Travagliato

La città di Travagliato si appresta ad essere protagonista, sabato 7 e domenica 8 dicembre, di un vero e proprio momento per riscoprire il valore del Natale nella sua attesa, con l’esposizione in piazza delle realizzazioni e dei prodotti di commercianti ed hobbisti, insieme alle associazioni locali, tra luci e decorazioni, laboratori e giochi per grandi e piccini, in un’atmosfera calorosa e di festa, con musica e artisti di strada.

Una festa anche per gli sportivi, domenica alle 15 si svolgerà la Corsa dei Babbi Natale, per tingere di rosso tutte le vie del centro

corsa-babbo-natale-travagliato-2019

Dic
8
Dom
2019
Booky
Dic 8@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Magico Natale a Travagliato
Dic 8@10:00–22:00

Natale a Travagliato

La città di Travagliato si appresta ad essere protagonista, sabato 7 e domenica 8 dicembre, di un vero e proprio momento per riscoprire il valore del Natale nella sua attesa, con l’esposizione in piazza delle realizzazioni e dei prodotti di commercianti ed hobbisti, insieme alle associazioni locali, tra luci e decorazioni, laboratori e giochi per grandi e piccini, in un’atmosfera calorosa e di festa, con musica e artisti di strada.

Una festa anche per gli sportivi, domenica alle 15 si svolgerà la Corsa dei Babbi Natale, per tingere di rosso tutte le vie del centro

corsa-babbo-natale-travagliato-2019

Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Dic 8@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Dic
12
Gio
2019
Booky
Dic 12@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
13
Ven
2019
Booky
Dic 13@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il Carrozzone…. Esprimi un desiderio
Dic 13@17:30–23:00
Il Carrozzone.... Esprimi un desiderio @ vedi testo | Lombardia | Italia

In paese arriva un carrozzone trainato da cavalli, con a bordo una compagnia di artisti di strada, ciascuno portatore della propria fragilità…e della propria forza.
L’ingresso è sempre gratuito e nel pomeriggio alle 17.30 viene sempre fatto il laboratorio di teatro circo per bambini, anch’esso gratuito,  che verranno poi coinvolti in una scena dello spettacolo serale delle 21.00
– laboratorio ore 17.30
– spettacolo ore 21.00

Maggio

Domenica 5 maggio CHIARI (BS) – Villa Mazzotti
Mercoledì 8 maggio PONTEVICO (BS) – ore 10.30 – Teatro Comunale
Venerdì 10 maggio PONTEVICO (BS) – Piazza dell’Abbazia
Sabato 11 maggio COCCAGLIO (BS) – Piazza Luca Marenzio
Domenica 12 maggio BRESCIA – Parrocchia San Polo – via San Polo Bs
Giovedì 16 maggio SAN PAOLO (BS) – Piazza Aldo Moro
Martedì 21 maggio VEROLANUOVA (BS) – Piazza libertà
Mercoledì 22 maggio BARBARIGA (Bs) – Piazza Aldo Moro
Giovedì 30 maggio TRAVAGLIATO (BS) – Coop. Il Vomere via per Lograto
Venerdì 31 maggio RONCADELLE (BS) – parco delle Montagnette

Giugno

Sabato 1 giugno RODENGO SAIANO (BS) – RSA Colosio
Venerdì 7 giugno MONTICELLI BRUSATI (BS) – Oratorio
Domenica 9 giugno SAN POLO BRESCIA – Parco delle Cave
Mercoledì 12 giugno NUVOLERA (BS) – Via Generale Luigi Soldo
Sabato 15 giugno PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) – Piazza Roma
Domenica 16 giugno BARGHE (BS) –
Mercoledì 19 giugno REZZATO (BS) – Oratorio San Giovanni Bosco
Venerdì 21 giugno TRENZANO (BS) – Piazza 4 Novembre
Sabato 22 giugno COLOGNE (BS) – Piazza Garibaldi
Lunedì 24 giugno NUVOLENTO (BS) – Piazza Roma
Mercoledì 26 giugno SIRMIONE (BS) – Parrocchia
Venerdì 28 giugno SAN ZENO (BS) – Oratorio
Domenica 30 giugno VILLANUOVA SUL CLISI (BS) – Piazza Roma

Luglio

Sabato 6 luglio ERBUSCO (BS) – Piazza Vittorio Veneto
Lunedì 8 luglio SALO’ (BS) – Piazza Vittorio Emanuele II
Martedì 9 luglio SABBIO CHIESE (BS) – Via Caduti
Mercoledì 10 luglio ISORELLA (BS) – Piazza Castello
Giovedì 11 luglio DESENZANO (BS) – Piazza Ex Deodara
Domenica 14 luglio MOMPIANO BRESCIA – Parco Castelli
Domenica 21 luglio ISEO (BS) – Piazza Garibaldi
Martedì 23 luglio PARATICO (BS) – Biolago
Mercoledì 24 luglio BORNO (BS) – Piazza Giovanni Paolo II
Giovedì 25 luglio CORTEFRANCA (BS) – Piazza di Franciacorta
Venerdì 26 luglio SAVIORE (BS) – Via Piazza
Domenica 28 luglio Passo del Tonale
Mercoledì 31 luglio VEZZA D’OGLIO (BS) – Piazza 4 luglio 1866

Agosto

Giovedì 8 agosto MARONE (BS) – Piazza Vittorio Emanuele
Sabato 31 agosto ADRO (BS) – Piazza dei Caduti

Settembre

Venerdì 6 settembre MONTICHIARI (BS) – Piazza Santa Maria Assunta
Venerdì 13 settembre TORBOLE CASAGLIA (BS) – Piazza della Repubblica
Venerdì 20 settembre LENO (BS) –
Domenica 22 settembre SAN POLO BRESCIA – Parrocchia S.Polo
Sabato 28 settembre BRESCIA – Piazza del Vescovato

Dicembre

Venerdì 13 dicembre BRESCIA
Sabato 21 dicembre GARDONE RIVIERA (BS)

Dic
14
Sab
2019
Booky
Dic 14@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il sabato dei piccoli in PInAC!
Dic 14@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Dic 14@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Dic
15
Dom
2019
Booky
Dic 15@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Dic 15@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Storie in Famiglia
Dic 15@16:30–17:30

STORIE IN FAMIGLIA è la sezione di STORIE STORIE STORIE dedicata alle famiglie e bambini anche piccolissimi.
La rassegna prevede 21 date ci cui 10 a Brescia e le altre in provincia per avvicinare il teatro già dai 2/3 anni

La Festa delle Feste
Teatro Telaio
Teatro d’attore e di figura

Un garzone pasticcione deve allestire un grande banchetto a cui sono stati invitati tutti, ma proprio tutti… Sembra non manchi nulla eppure… Qual è l’ingrediente che ancora manca perché la festa possa avere inizio? E, soprattutto è proprio nel posto giusto? Si fanno avanti quattro animali, un gatto, una mucca, un cammello e un dromedario che stanno tutti accompagnando i loro rispettivi padroni in un posto che sembra da tutt’altra parte: La Mecca, il Gange, Betlemme

dai 5 anni

Calendario rassegna completa⇓

programma-storie-storie-storie-telaio-2019

Dic
19
Gio
2019
Booky
Dic 19@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
20
Ven
2019
Booky
Dic 20@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
21
Sab
2019
Booky
Dic 21@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il sabato dei piccoli in PInAC!
Dic 21@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Il Carrozzone…. Esprimi un desiderio
Dic 21@17:30–23:00
Il Carrozzone.... Esprimi un desiderio @ vedi testo | Lombardia | Italia

In paese arriva un carrozzone trainato da cavalli, con a bordo una compagnia di artisti di strada, ciascuno portatore della propria fragilità…e della propria forza.
L’ingresso è sempre gratuito e nel pomeriggio alle 17.30 viene sempre fatto il laboratorio di teatro circo per bambini, anch’esso gratuito,  che verranno poi coinvolti in una scena dello spettacolo serale delle 21.00
– laboratorio ore 17.30
– spettacolo ore 21.00

Maggio

Domenica 5 maggio CHIARI (BS) – Villa Mazzotti
Mercoledì 8 maggio PONTEVICO (BS) – ore 10.30 – Teatro Comunale
Venerdì 10 maggio PONTEVICO (BS) – Piazza dell’Abbazia
Sabato 11 maggio COCCAGLIO (BS) – Piazza Luca Marenzio
Domenica 12 maggio BRESCIA – Parrocchia San Polo – via San Polo Bs
Giovedì 16 maggio SAN PAOLO (BS) – Piazza Aldo Moro
Martedì 21 maggio VEROLANUOVA (BS) – Piazza libertà
Mercoledì 22 maggio BARBARIGA (Bs) – Piazza Aldo Moro
Giovedì 30 maggio TRAVAGLIATO (BS) – Coop. Il Vomere via per Lograto
Venerdì 31 maggio RONCADELLE (BS) – parco delle Montagnette

Giugno

Sabato 1 giugno RODENGO SAIANO (BS) – RSA Colosio
Venerdì 7 giugno MONTICELLI BRUSATI (BS) – Oratorio
Domenica 9 giugno SAN POLO BRESCIA – Parco delle Cave
Mercoledì 12 giugno NUVOLERA (BS) – Via Generale Luigi Soldo
Sabato 15 giugno PALAZZOLO SULL’OGLIO (BS) – Piazza Roma
Domenica 16 giugno BARGHE (BS) –
Mercoledì 19 giugno REZZATO (BS) – Oratorio San Giovanni Bosco
Venerdì 21 giugno TRENZANO (BS) – Piazza 4 Novembre
Sabato 22 giugno COLOGNE (BS) – Piazza Garibaldi
Lunedì 24 giugno NUVOLENTO (BS) – Piazza Roma
Mercoledì 26 giugno SIRMIONE (BS) – Parrocchia
Venerdì 28 giugno SAN ZENO (BS) – Oratorio
Domenica 30 giugno VILLANUOVA SUL CLISI (BS) – Piazza Roma

Luglio

Sabato 6 luglio ERBUSCO (BS) – Piazza Vittorio Veneto
Lunedì 8 luglio SALO’ (BS) – Piazza Vittorio Emanuele II
Martedì 9 luglio SABBIO CHIESE (BS) – Via Caduti
Mercoledì 10 luglio ISORELLA (BS) – Piazza Castello
Giovedì 11 luglio DESENZANO (BS) – Piazza Ex Deodara
Domenica 14 luglio MOMPIANO BRESCIA – Parco Castelli
Domenica 21 luglio ISEO (BS) – Piazza Garibaldi
Martedì 23 luglio PARATICO (BS) – Biolago
Mercoledì 24 luglio BORNO (BS) – Piazza Giovanni Paolo II
Giovedì 25 luglio CORTEFRANCA (BS) – Piazza di Franciacorta
Venerdì 26 luglio SAVIORE (BS) – Via Piazza
Domenica 28 luglio Passo del Tonale
Mercoledì 31 luglio VEZZA D’OGLIO (BS) – Piazza 4 luglio 1866

Agosto

Giovedì 8 agosto MARONE (BS) – Piazza Vittorio Emanuele
Sabato 31 agosto ADRO (BS) – Piazza dei Caduti

Settembre

Venerdì 6 settembre MONTICHIARI (BS) – Piazza Santa Maria Assunta
Venerdì 13 settembre TORBOLE CASAGLIA (BS) – Piazza della Repubblica
Venerdì 20 settembre LENO (BS) –
Domenica 22 settembre SAN POLO BRESCIA – Parrocchia S.Polo
Sabato 28 settembre BRESCIA – Piazza del Vescovato

Dicembre

Venerdì 13 dicembre BRESCIA
Sabato 21 dicembre GARDONE RIVIERA (BS)

Dic
22
Dom
2019
Booky
Dic 22@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
23
Lun
2019
Magico Natale a Travagliato
Dic 23@10:00–22:00

Natale a Travagliato

La città di Travagliato si appresta ad essere protagonista, sabato 7 e domenica 8 dicembre, di un vero e proprio momento per riscoprire il valore del Natale nella sua attesa, con l’esposizione in piazza delle realizzazioni e dei prodotti di commercianti ed hobbisti, insieme alle associazioni locali, tra luci e decorazioni, laboratori e giochi per grandi e piccini, in un’atmosfera calorosa e di festa, con musica e artisti di strada.

Una festa anche per gli sportivi, domenica alle 15 si svolgerà la Corsa dei Babbi Natale, per tingere di rosso tutte le vie del centro

corsa-babbo-natale-travagliato-2019

Dic
26
Gio
2019
Booky
Dic 26@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
27
Ven
2019
Booky
Dic 27@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Dic
28
Sab
2019
Booky
Dic 28@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Il sabato dei piccoli in PInAC!
Dic 28@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Dic
29
Dom
2019
Booky
Dic 29@9:00–21:00
Booky @ ELNÒS Shopping | Roncadelle | Lombardia | Italia

Leggere non è mai stato così piacevole! BOOKY Book Lovers è lo spazio di ELNÒS Shopping dedicato al mondo della letteratura… per tutte le età!
Tutti i sabati fino a fine dicembre (escluso il 2 novembre), dalle 10 alle 12.

Un weekend dedicato alla cultura e alla storia della provincia bresciana, alla magia del Natale e al mondo dei libri.

Venerdì 15 novembre

ELNÒS Junior organizzerà, per tutta la famiglia, l’accensione del maestoso Albero di Natale presente dentro gli spazi del centro commerciale bresciano. Per iniziare a vivere la magia del Christmas time, con addobbi luccicanti e musica sognante.

Sabato 16 novembre

dalle ore 10 alle 12, presso l’area Booky Book Lovers, è attivo il servizio bibliotecario di iscrizione, prestito e restituzione libri in collaborazione con Rete Bibliotecaria Bresciana.
Non solo: in programma, vi sono anche laboratori e momenti di lettura per bambini, a cura di Abibook, che questa settimana ruoteranno attorno al libro “Piccolo blu e piccolo giallo” di Leo Lionni.

dalle ore 16 alle 18 il Castello di Padernello sarà l’ospite speciale dell’area bimbi Elnòs Junior, con percorsi tematici coinvolgenti e divertenti laboratori didattici gratuiti. Questa settimana, si terrà il laboratorio dedicato alla “Leggenda della Dama Bianca”: i più piccoli potranno così scoprire il profondo significato delle narrazioni tradizionali attraverso la storia del fantasma di Biancamaria Martinengo.

⇒La magia del borgo rurale della Bassa Bresciana, risalente al Quattrocento, tornerà anche nei pomeriggi del 30 novembre e 7 dicembre, con nuove sorprese a tema.

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

Domenica 17 novembre

dalle ore 11.30 alle 16, presso la galleria del centro commerciale, si terrà anche la performance teatrale “White, incontaminato” di Equilibri Avanzati, come anteprima del Wonderland Festival di Brescia, che farà riflettere il pubblico sui temi del degrado ambientale e dell’inquinamento dei rapporti umani.

 

Tutti gli eventi a ELNÒS Shopping sono liberi e gratuiti.

Gen
4
Sab
2020
Il sabato dei piccoli in PInAC!
Gen 4@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Gen
5
Dom
2020
Storie in Famiglia
Gen 5@16:30–17:30

STORIE IN FAMIGLIA è la sezione di STORIE STORIE STORIE dedicata alle famiglie e bambini anche piccolissimi.
La rassegna prevede 21 date ci cui 10 a Brescia e le altre in provincia per avvicinare il teatro già dai 2/3 anni

NIDO
Teatro Telaio
Teatro d’attore

Una coppia di uccelli che si muove in sincronia, come chi si conosce bene e si capisce “al volo”. Un’armonia che genera un uovo. Perfetto. Bellissimo. Fragile. La cosa più preziosa. Pieni di felicità i due uccellini cominciano a costruire un nido: lo vogliono grande ed accogliente per proteggere il loro uovo nel migliore dei modi. Servono pazienza, ingegno, immaginazione e volontà e i nostri due volatili ne hanno in abbondanza. Eppure… ogni volta che sono ad un passo dalla fine, qualcosa va storto.
Un modo sorridente per far scoprire ai bambini tutta la dedizione e la cura che hanno permesso il loro arrivo. Un omaggio a tutti i genitori imperfetti.

Dai 3 anni

Calendario rassegna completa⇓

programma-storie-storie-storie-telaio-2019

Gen
6
Lun
2020
Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Gen 6@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Gen
11
Sab
2020
Il sabato dei piccoli in PInAC!
Gen 11@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Gen
18
Sab
2020
Il sabato dei piccoli in PInAC!
Gen 18@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Gen
19
Dom
2020
Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Gen 19@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Gen
25
Sab
2020
Il sabato dei piccoli in PInAC!
Gen 25@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Feb
1
Sab
2020
Il sabato dei piccoli in PInAC!
Feb 1@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Feb
2
Dom
2020
Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Feb 2@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Feb
8
Sab
2020
Il sabato dei piccoli in PInAC!
Feb 8@10:00–11:30
Il sabato dei piccoli in PInAC! @ Fondazione PInAC | Rezzato | Lombardia | Italia

Attività per famiglie con bambini dai 0 ai 6 anni
Ogni sabato mattina dalle 10.00 alle 11.30 un operatore PInAC sarà a disposizione per accompagnare i piccoli vistatori e le loro famiglie nell’esplorazione delle installazioni in mostra e per vivere un momento di gioco e sperimentazione.

I giochi proposti e le tre installazioni polisensoriali sono state pensate per il pubblico 0-6 anni: venite a scoprire gallerie in cui infilarsi come formiche, nidi morbidi per accovacciarsi, ombrose tane di legno dove scoprire con le mani la diversità di pellicce, ali, antenne, zampe.

Questa attività è gratuita per il pubblico ed è proposta nell’ambito del progetto nazionale E se diventi farfalla, dedicato alla lotta contro le povertà educative per la fascia d’età 0-6. Il progetto è sostenuto dall’impresa sociale Con i bambini.

Feb
9
Dom
2020
Pressione Bassa – Spettacoli teatro ragazzi
Feb 9@16:00–17:30
Pressione Bassa - Spettacoli teatro ragazzi @ Vedi testo | Desenzano del Garda | Lombardia | Italia

Spettacoli di teatro per bambini, ragazzi e famiglie all’interno della ricca programmazione della Rassegna Impronte teatrali – Pressione Bassa 

domenica 27 ottobre h 17.00 Biblioteca Comunale – Lonato
domenica 17 novembre h 17.00 Sala Consiliare – Castel Mella
Luna e l’altra Il gioco dei sensi e degli elementi

Due attrici mamme – si calano per divertimento nei panni di due bambine. LUNA è alta e L’ALTRA è bassina, una apparentemente più sofisticata, una più estroversa e spontanea. Ed eccole lì, in spiaggia. Durante l’arco di un’intera giornata, le due bambine manifesteranno tutta la loro essenza, le loro differenze con l’inconsapevole pensiero di essere l’una il meglio dell’altra. Questo porterà agli inevitabili e comici litigi tipici dei bambini. Ma gli spunti che i sensi e gli elementi naturali offrono alle due rivali, daranno loro la possibilità di ritrovarsi amiche, di giocare insieme e di condividere le emozioni e le fantasie che gli elementi e i sensi stessi le suggeriscono. In un esilarante susseguirsi di situazioni comiche le due bambine scopriranno il caldo fuoco del sole, il fresco suono del vento, e ancora i primi tentativi di volo, la profondità dell’acqua e del mare, le voci degli animali.
ingresso gratuito

domenica 10 novembre h 17.00 Biblioteca di Lonato
Io sono io
Spesso i bimbi credono di dover assomigliare a qualcuno. Così dimenticano di essere individui unici e splendidi esattamente come sono! In questa narrazione teatrale si racconta una storia semplice, fatta di ricerca e di incontri “Particolari”, una storia in cui si scopre che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel proprio petto e che ci rende unici. Pezzettino è in cerca della propria identità. È talmente piccolino, infatti, in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun’ altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!” Un racconto esemplare, poetico, sensibile…
ingresso gratuito

sabato 30 novembre h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
Acquestorie

Nello spettacolo Acquestorie due gocce d’acqua, Plic e Ploc, cadute all’improvviso da un nuvolone, accompagnano i bambini alla scoperta di alcune storie riguardanti l’acqua: storie antiche e attuali, reali e fantastiche; incontriamo cosi Noè che racconta la sua incredibile avventura, Fatima, che attraversa il deserto per dissetare i suoi figli, la stellina innamorata del mare, la timida conchiglia… E il grande profondo mare colmo di strane creature, luogo eletto per il gioco, ma anche per le paure dei più piccini. Ed è proprio al mare che Plic e Ploc arrivano alla fine del loro viaggio; un viaggio che non finisce lì, perché ancora una volta il sole le chiama e tornano ad essere nuvola, pronte a ripartire per un’altra fantastica avventura. Ci sono racconti e oggetti che ci parlano, che ci “bagnano” che ci fanno comprendere la ricchezza e il valore di questo elemento fondamentale per la vita e per lo spirito dell’uomo e della terra.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 1 dicembre h 14.30 Scuola dell’Infanzia – Ome
domenica 8 dicembre h 17.30 Teatro Ideal – Castenedolo

Peter Pan o il ragazzo che non voleva crescere
Peter Pan è uno spettacolo leggero e divertente, sostenuto innanzitutto da una scena che si apre su un grande libro. In questo grande libro si aprono scenari sorprendenti, e finestre che mai verranno chiuse, come crediamo non debba essere chiusa la finestra sulla capacità di essere ancora bambini e ritrovare le qualità dell’infanzia: lo stupore, la fiducia, l’attitudine a giocare e sognare, qualità che troviamo quantomai necessarie al giorno d’oggi. Sulla scena si muovono un attore e due attrici che coprono di volta in volta i vari ruoli utilizzando pupazzi ed oggetti scenografici ed interagendo con il grande libro che fa da scenografia. Musiche ed effetti sonori sottolineano i momenti salienti della storia.
Ingresso gratuito

sabato 14 dicembre h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Hansel e Gretel
Un viaggio di due bambini abbandonati nel bosco che, attraverso la luce, le ombre e il buio, ritrovano la strada per tornare a casa. Con semplici dialoghi, brevi narrazioni e canti si ricrea lo spazio del teatro, al di fuori del teatro classico, in una stanza illuminata da una candela. La continua trasformazione dei due attori, che di volta in volta diventano narratori, Hansel, Gretel, genitori e strega, tiene viva l’attenzione dello spettatore e lo coinvolge nel viaggio dei due protagonisti, aiutandoli a trovare le risposte di fronte alle difficoltà della crescita. Uno spettacolo sospeso tra favola e realtà che offre più di uno spunto di riflessione, portando l’attenzione sull’importanza delle piccole cose. Gli oggetti, nella loro precarietà, richiamano la semplicità e la povertà della fiaba. L’utilizzo dell’ombra inoltre rappresenta oggetti, corpi e gesti, lasciando ai bambini il desiderio di allungare una mano per entrare a far parte di quel mondo in cui, attraverso un piccolo personaggio, ognuno può raccontare e raccontarsi.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 15 dicembre h 17.00 Teatro Zanardelli – Gottolengo
Fata Vigilia e le renne di Babbo Natale
Che disastro!! Il Natale è in pericolo… Tutte le renne di Babbo hanno una malattia misteriosa che toglie loro il potere di volare. Così Fata Vigilia lascia il Polo Nord per scoprire cos’è accaduto… Viaggiando incontra bambini ai quali svela i segreti di Babbo, le abitudini degli elfi giocattolai, il carattere di Fulmine, Freccia e Saltarello… (queste ultime sono le renne di cui Fata Vigilia si occupa). Parlando comincia a capire: sono i sorrisi dei bambini, la gioia di sognare la medicina giusta! E allora avanti bambini, facciamo un coro, giochiamo alle renne, divertiamoci con gioia e la nostra energia viaggerà fino al Polo e guarirà le nostre nuove amiche!!
intero 5€ – ridotto 3€

lunedì 6 gennaio h 17.00 Teatro Comunale – Cellatica
Lingua Blu – Streghe
Lo spettacolo narra la fiaba di una bambina orfana che vive con una nonna molto speciale in un luogo dove le leggende si fondono spesso con la realtà. Dai racconti della nonna, la bambina impara tutto quello che c’è da sapere sulle streghe, su come riconoscerle, perchè le apparenze dicono sempre poco o niente della sostanza delle cose, e naturalmente su come difendersi. Casualmente, durante una vacanza, la bambina scopre che nel suo albergo le streghe tengono un convegno per pianificare un terribile progetto: con una pozione vogliono trasformare tutti i bambini in topi. Ma sarà proprio la bambina, pur trasformata in topo, a salvare il mondo dell’infanzia dal piano delle streghe, usando contro di esse la loro stessa pozione. La condivisione fra la nonna e la nipotina topolino diventa complicità, adattamento e accettazione, e pur continuando a regalare momenti esilaranti, commuove per il rispetto e l’amore che si allarga verso ogni forma di vita. Anche quella più discutibile. Tutti i personaggi della storia, ricca di emozioni, sono evocati dalla recitazione poliedrica della narratrice, in un ritmo incalzante, sempre tesa a restituire le emozioni del racconto.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 19 gennaio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Tre Quarti
Lo spettacolo ha inizio, ma c’è un’assenza, come riuscire a continuare? Come colmare questo vuoto? I tre non possono fare altro che aspettare e nel frattempo ingannare l’attesa intrattenendo il pubblico. E così, mentre il tempo passa, il fare viene sostituito dai ricordi e dai desideri. Ed è in questo tempio di attesa che si alternano numeri di grande comicità e abilità a spazi di immaginazione e poesia, spazi in cui anche lo spettatore trova possibilità di dialogo e in cui il teatro si manifesta nella sua essenza di relazione tra attori e spettatori e di condivisione di un’esperienza che nella fragilità trova la sua forza. Si sopravvive, in equilibrio sospesi sul filo di quel che è stato, confusi nel cercare di capire se la rabbia infuocata che lascia l’assenza vada fatta bruciare o sia da spegnere dal soffio leggero di un compagno. Così in un rocambolesco rincorrersi di gerarchie e traversie l’Ensemble tenterà di mettere in scena, ancora una volta, il proprio spettacolo: pochissime parole, tanta musica e poesia. Mesdames et messieurs lasciatevi stupire e sbirciate dietro al sipario dove umanità e spettacolo si uniscono.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 2 febbraio h 17.00 Teatro Agorà – Ospitaletto
domenica 1 marzo h 17.00 Auditorium G. Gaber – Castel Mella
domenica 22 marzo h 17.00 Centro Culturale S. Giorgio – Dello
Diabou n’Dao Storie africane
“Non perdete il vostro tempo ad ascoltare, sono solo delle Fiabe!” amava dire Mamaduo Diallo – grande Griot africano. Gli piaceva molto raccontare ma prima di iniziare le storie voleva sentire battere il cuore di chi lo ascoltava. Battere, battere forte… allora domandava: “Un racconto?” e tutti rispondevano “Racconta, racconta”. Un tappeto accoglie il pubblico, i suoi colori ci conducono nelle terre africane, davanti a noi un telo dietro il quale nascono in ombra i personaggi delle storie: tamburi che suonano, tamburi che danno vita ad un piccolo villaggio, nel quale incontreremo Diabou n’Dao la bambina temeraria che sfida il leone faccia a faccia. Maleing l’ippopotamo che gioca con bambini e bambine. Mariama, la bella fanciulla che si innamora di un giovane guerriero che in realtà è il pitone boa; Bouki, la iena che vuole diventare erbivora a tutti i costi. L’attrice suona lo Djembè – il cui ritmo, battito dopo battito, diventa passo, corsa, cavalcata.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 9 febbraio h 17.00 Castello di Padernello – Borgo S. Giacomo
domenica 16 febbraio h 16.00 Auditorium Celesti – Desenzano del Garda
Minipin
Magico, meraviglioso, fantastico Roald Dahl… Come non apprezzare questo autore, capace di cambiare la realtà in un attimo, di far sognare tremende vendette, di farci esplorare mondi sorprendenti… Eternamente dalla parte dei bambini, costretti a subire le angherie di qualche sciocco adulto, Dahl confeziona racconti incantevoli ed esilaranti nei quali ci si ritrova a fare il tifo per il protagonista che riesce sempre a trovare una fantasiosa via d’uscita. “La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti. Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là esso…”. Si racconta ai bambini il suo ultimo romanzo i Minipin. “Solo chi non crede nei prodigi non li scoprirà mai” La storia è arricchita da oggetti scenici: personaggi, alberi, cigni maestosi, piccoli omini e un misterioso Sgranocchione Vomitafuoco… chissà come sarà fatto?…
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 16 febbraio h 17.00 Sala Civica Togni – Gussago
Aladino e il genio della lampada
Una fiaba molto conosciuta ma poco raccontata. La magia che avvolge il mistero della lampada magica e del suo genio diventa la fortuna del giovane protagonista che, per raggiungerla, compie un viaggio nel profondo delle viscere di una caverna. Questo percorso verso le profondità della grotta ha stimolato la nostra fantasia ed abbiamo allestito uno spettacolo con scenografie che portano lo spettatore fanciullo e l’adulto sempre più all’interno della storia seguendo un viaggio immaginario al centro della terra. Dalla Casbah dove vive la povera famiglia di Aladino, al bosco, alla caverna. Raggiunto il punto più oscuro: c’è la rinascita, si torna indietro fino a raggiungere nuovamente la casbah, la reggia del sultano Sinan Gapudan Pascia’ e l’amore di Raggio di Sole.
intero 5€ – ridotto 3€

domenica 29 marzo h 17.00 Castello Padernello – Borgo S. Giacomo
Baule Vagamondo
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco, risate e avventura. Perché un baule è un baule, ma un baule con una vela è un baule e una nave, e un baule-nave-vela con due viaggiatori è un baule di sogni. Un baule approda con due viaggiatori, la gente si avvicina, la vela si spiega: il viaggioracconto comincia. È un viaggio di meraviglia, che va dalle Eolie al fondo del mare, e ancora nel deserto e in terre lontane; un viaggio che trasforma una lampada in una montagna, una mano in un bambino, un pupazzo in un ricordo, un toulle in un onda che ci porta via. È un viaggio che sogna un mondo senza confini, dove il desiderio è la tua strada e le scelte sono vicino a te. È un viaggio per bambini con cuori curiosi e adulti con cuori bambini. Un grazie a Sandro Onassi per la storia “Sotto lo stesso cielo”
intero 5€ – ridotto 3€

 

Scopri tutti gli spettacoli della Rassegna

Storie in Famiglia
Feb 9@16:00–17:00

STORIE IN FAMIGLIA è la sezione di STORIE STORIE STORIE dedicata alle famiglie e bambini anche piccolissimi.
La rassegna prevede 21 date ci cui 10 a Brescia e le altre in provincia per avvicinare il teatro già dai 2/3 anni

Ulisse dove sei?

Teatro Telaio
Teatro d’attore

In questo viaggio teatrale nell’Odissea di Omero, un improbabile rapsodo racconta le gesta di Ulisse, catapultando gli spettatori dentro la sua storia e le sue avventure, attraverso i racconti dei personaggi che lo hanno incontrato: la nutrice Euriclea, Polifemo, i marinai che lo hanno accompagnato nei suoi viaggi, mostri, ninfe e divinità.
Uno spettacolo che sa alternare momenti di narrazione e poesia ad altri di maggiore impatto visuale, capace di incuriosire chi ancora non conosce l’Odissea e di emozionare quanti invece l’hanno letta o la stanno affrontando.

dai 5 anni

Calendario rassegna completa⇓

programma-storie-storie-storie-telaio-2019

© 2019 Copyright Bresciabimbi 2019.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987.