rss
1

Parchi a Brescia

Giardini Bettinzoli (Circoscrizione sud)

In un’area verde incolta, interposta tra vecchie edificazioni è stato creato un nuovo parco (2004-05). Grazie ad una ricca piantumazione, la realizzazione dei vialetti e l’adeguamento dell’illuminazione, il parco si inserisce nel sistema dei giardini che si susseguono in sequenza, da nord a sud della città, creando un sistema di verde a rete fra gli isolati della zona a sud del centro storico.

Giardini Franzinetti (Circoscrizione ovest)

L’intervento ha radicalmente rinnovato un obsoleto giardino di quartiere: vialetti, arredi, giochi per i bambini, zone di sosta ed impianti d’illuminazione e d’irrigazione sono stati inseriti ex novo riqualificando completamente l’area e i quartieri circostanti.

Giardini Zanardelli (Circoscrizione centro)

Lo storico parco bresciano è stato oggetto di un’ingente opera di ristrutturazione che ha visto lo scoperchiamento e l’impermeabilizzazione della soletta del Garza lungo tutto il lato sud, la demolizione completa dei viali e degli impianti esistenti, la costruzione della nuova fognatura e dei nuovi impianti di irrigazione e illuminazione. Sono stati inoltre realizzati nuovi vialetti, posizionati nuovi arredi; infine è stata costruita una nuova fontana ornamentale centrale.

Giardini di Via Casazza (Circoscrizione nord)

Questo grande parco dimostrava nel degrado diffuso tutta la sua inadeguatezza alle esigenze di parco di quartiere: un totale ridisegno e il cambiamento di tutte le sue strutture (arredi, pavimentazioni e illuminazione) ne hanno migliorato aspetto e funzionalità.

Parco ASM Gianni Panella (Circoscrizione centro)

L’area occupata dall’ex stabilimento Ittiogenico, con annessi fabbricati ottocenteschi, è stata acquisita dal Comune nel 2001. Obiettivo era trasformarla in un parco pubblico incentrato sul tema dell’acqua, mantenendone la memoria storica, nonché valorizzare le strutture esistenti, orientandole soprattutto alle esigenze dei bambini e dei ragazzi.

Parco Alpini di Terra Bresciana – Buffalora (Circoscrizione est)

Il parco è il risultato del recupero di una vasta area degradata (ex casello autostradale) e della successiva trasformazione a parco di quartiere, dotato di attrezzature per il gioco dei bambini e campo di pallacanestro.

Parco Bambini di Beslan (Circoscrizione sud)

Il giardino risale agli anni Cinquanta: le pessime condizioni in cui versava hanno reso necessario un intervento di manutenzione straordinaria che lo ha restituito ai cittadini con una veste completamente nuova.

Aiuole con arbusti fioriti e piante aromatiche separano le facciate delle palazzine, che si affacciano sul giardino, dalle più ariose aree a prato. Al centro dei due attraversamenti principali si apre una piazzetta con una fontana circondata da panchine.

Parco Belvedere (Circoscrizione nord)

Un’area di circa diecimila mq nel cuore del Villaggio Prealpino, cui la sistemazione attuale – con la posa di particolari essenze stagionali, le collinette perimetrali, le bianche betulle dell’ingresso principale, il filare alberato ascendente – ha fornito reale significato al nome di Parco Belvedere.

L’area è dotata di una piastra polifunzionale in resina per i giochi e le feste d’estate, i campi da bocce, un’area giochi per i più piccoli e un percorso salute adeguatamente attrezzato.

Parco Boninsegna – Fornaci (Circoscrizione sud)

Si tratta di un nuovo giardino di quartiere realizzato contestualmente a nuovi insediamenti di edilizia convenzionata.

Dotato di attrezzature per il gioco dei bambini.

Parco Castelli (Circoscrizione nord)

Il parco Castelli si trova nel quartiere di Mompiano, ai piedi della collina, lambito da alcune aree coltivate. Rappresenta un luogo di aggregazione per eccellenza, dotato di attrezzature sportive, ampi spazi verdi, aree gioco, aree per l’attività motoria dei cani ecc.

Sede di spettacoli ed eventi musicali soprattutto nei mesi estivi, ma anche luogo per passeggiate e pic-nic all’aperto, è diventato uno dei parchi più amati dai bresciani.

Parco Ducos (Circoscrizione centro)

Il parco Ducos costituisce un prezioso polmone verde per la zona est della città. La realizzazione del sottopasso ferroviario nel 2001 ha permesso il collegamento diretto con l’area verde posta a sud nella zona di San Polo e quindi l’estensione del parco (Ducos 2). Nel 2006 sono state effettuate opere di manutenzione straordinaria che hanno portato al rinnovo dell’area giochi nel Ducos 2.

Parco Gallo (Circoscrizione sud)

Il parco si trova nella zona sud della città e rappresenta un importante punto di aggregazione, svago e ristoro, specialmente durante la stagione estiva.

La fitta vegetazione arborea crea zone d’ombra particolarmente godibili in estate! Giochi e spazi per i più piccoli lo rendono un’attrattiva soprattutto per le famiglie.

Parco Guidi di Via Panigada (Circoscrizione ovest)

Il parco – realizzato in una vasta area, circondata da edifici residenziali e scolastici, collocata a Ovest della città, in prossimità della tangenziale – è stato oggetto recentemente (settembre 2007) di un progetto di riqualificazione globale del verde e dei viali pedonali che ha previsto:

- la ricollocazione di grandi alberature

- la progettazione dell’area destinata a manifestazioni e spettacoli;

- l’adeguamento dal punto di vista della normativa barriere architettoniche.

Parco Pescheto (Circoscrizione sud)

Il parco, tra via Lamarmora e via Rodi, nasce dal recupero di aree agricole abbandonate, diventando quindi elemento per la riqualificazione dei quartieri circostanti.

Parco Tarello (Circoscrizione sud)

Grande parco, realizzato a seguito di un concorso internazionale tra il 2005 ed il 2007. Inaugurato nel Maggio 2007, costituisce il fulcro del moderno quartiere di Brescia Due, aggiungendo un importante tassello per il completamento del sistema a rete del Verde Urbano.

Parco Torri Gemelle (Circoscrizione centro)

La sistemazione del sito interessato dall’ex Macello e dalla ex fabbrica del ghiaccio (2004-2006), percorso per tutta la sua lunghezza dalle mura venete, ha dato luogo alla costruzione di un grande parco archeologico recintato con nuovi spazi verdi fruibili, percorsi pedonali, illuminazione, arredi e la messa in evidenza delle mura e della traccia delle sottostrutture del macello ora demolito.

Parco Via Boves (Circoscrizione est)

In un’area verde interstiziale a fabbricati ad alta densità è stato realizzato questo nuovo parco, per soddisfare le esigenze di verde capillare di prossimità per il quartiere popolare che vi si affaccia.

Parco del Castello (Circoscrizione centro)

Ha trovato attuazione in diverse fasi (2001-2008) con molti interventi di restauro monumentale e recupero del verde, fino a raggiungere l’attuale aspetto di splendido parco storico, con viali alberati, sentieri nel verde, percorsi archeologici di grande suggestione, ricchi scorci romantici.

È ultimato l’orto botanico realizzato lungo le pendici nord, vicino al vigneto.

Parco delle Stagioni (Circoscrizione ovest)

Le opere realizzate riguardano l’adeguamento dell’illuminazione e il potenziamento delle aree di aggregazione, con particolare attenzione alle necessità degli anziani. Il parco è stato ripensato completamente, in collaborazione con la circoscrizione e gli abitanti del quartiere e attrezzato con nuovi giochi, area pic-nic, campo sportivo e nuove aree a prato.

Parco di Via Parenzo (Circoscrizione sud)

Nuovo parco realizzato nel 2004, grazie ad un progetto di progettazione partecipata, in un quartiere semiperiferico di vilette, dotato di area pavimentata per manifestazioni all’aperto, giochi per i bambini e lunghi vialetti per passeggiate, Una grande struttura da gioco caratterizza la parte nord del giardino.Nuovo parco realizzato nel 2004, grazie ad un progetto di progettazione partecipata, in un quartiere semiperiferico di vilette, dotato di area pavimentata per manifestazioni all’aperto, giochi per i bambini e lunghi vialetti per passeggiate, Una grande struttura da gioco caratterizza la parte nord del giardino.


Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. francesca scrive:

    buongiorno
    sarebbe utile la localizzazione su una mappa dei giardini
    grazie

Scrivi un commento




Testo del messaggio