rss

In evidenza

  • 0
    In cucina con BimbiChef

    In cucina con BimbiChef

    Ripartono con un fitto calendario i

    laboratori di cucina Bimbichef

    Bistrò Popolare (via Industriale, 14 Brescia)

    • 7 ottobre
    • 21 ottobre
    • 4 novembre
    • 18 novembre
    • 2 dicembre
    • 16 dicembre

    Spazio NevlinKids (via Orzinuovi, 129 Brescia)

    • 14 ottobre
    • 28 ottobre
    • 11 novembre

    Buonissimo Store (Corso Mameli, 23 Brescia)

    • 25 novembre
    • 10 dicembre
    • 23 dicembre

    Tutti gli incontri si svolgono di martedì dalle 16.30 e hanno una durata di 2 ore circa. Costo per incontro € 15

    Per info e prenotazioni: info@bimbichef.it o 3391493930

    bimbichefnew

  • 0
    Spazio GENITORI PIU'

    Spazio GENITORI PIU’

    Nuovo spazio genitori:

    GENITORI PIU’

    Presentato “Spazio genitori 2014″ rivolto alle famiglie dei bambini frequentanti gli asili nido e le scuole dell’infanzia della città di Brescia.
    Il progetto intende offrire occasioni di approfondimento e confronto reciproco sui temi della crescita dei nostri piccoli e sullo sviluppo del ruolo genitoriale.

    Gli incontri si propongono di supportare il ruolo genitoriale nella fascia 0/6 anni individuando temi e proposte che quotidianamente coinvolgono ed interessano i genitori di questa fascia d’età alle prese con dubbi e/o sollecitazioni relative alla crescita e al benessere dei loro piccoli. L’obiettivo prioritario è tuttavia aiutarli ad essere e fare i genitori accettando con serenità difficoltà od incertezze che caratterizzano la maturazione del ruolo che non è scontato ma appreso e continuamente messo alla prova all’interno e all’esterno delle famiglie.

    Per informazioni e iscrizioni:
    Segreteria Istituto Pasquali-Agazzi
    Tel 030/2006647 – 030/2099014
    mail: istitutopasqualiagazzi@comune.brescia.it

    per info vedi link: www.comune.brescia.it//Spazio-genitori

    per dettaglio serate in programma, tematiche, luoghi e orari vedi locandina al link :www.comune.brescia.it/Calendariolaboratori

     

  • 1
    Che fare quando il bambino balbetta ?

    Che fare quando il bambino balbetta ?

     

    Che fare quando il bambino balbetta ?

    Cari genitori di Bresciabimbi.it vi riporto un colloquio per mostrarvi come ciò che potremmo definire oggi un “Caso di balbuzie” di un bambino possa essere facilmente e brevemente risolto.

    Come si vedrà il problema balbuzie non ha a che fare solo con i soggetti, si costruisce infatti nelle relazioni. Un intervento coi genitori, con un invito ad un loro auto cambiamento, come insegna il dott. Marco Vinicio Masoni (psicologo, psicoterapeuta), potrà permettere di risolvere o alleviare il problema.

     

    Mamma: “Dottoressa ho un problema.”

    Dott.ssa: “Mi dica.”

    Mamma: “Si tratta di mio figlio.”

    Dott.ssa: “Che ha suo figlio?”

    Mamma: “Vede, da un po’ di tempo a questa parte, saranno all’incirca sei mesi, io e suo papà, abbiamo notato che balbetta.”

    Dott.ssa: “Signora quanti anni ha suo figlio?”

    Mamma: “Quattro.”

    Dott.ssa: “E quando lo fa? Ogni volta che parla o qualche volta?”

    Mamma: “No, non sempre, diciamo spesso, quando vuole dire qualcosa, prima di dire una frase.”

    Dott.ssa: “Cioè, se ho capito bene, prima d’iniziare una frase ripete più volte la stessa parola ?”

    Mamma: “Sì, sì effettivamente è così l’impressione che ne abbiamo anche io e il mio compagno è che stia pensando alla frase da dire.”

    Dott.ssa: “E lei e il suo compagno che cosa gli dite o che cosa fate quando lui fa cosi?”

    Mamma: “Io spesso lo rimprovero, gli dico: “Pensa alla frase e poi dilla!””

    Dott.ssa: “Humm .. ho capito. E il suo compagno?”

    Mamma: “Lui è un po’ più morbido rispetto a me, lo tranquillizza e gli dice “Piano, devi dire una parolina alla volta, una dietro l’altra.”

    Dott.ssa: “Dunque lei lo rimprovera mentre il suo compagno lo rassicura comandandogli di andare piano, ho capito bene?”

    Mamma: “Sì!”

    Dott.ssa: “Ecco, vede signora, è normale per i bambini di quell’età, che stanno apprendendo parole nuove e a costruire frasi più complesse, “balbettare”, o, per meglio dire, far risuonare per un po’ di volte la stessa parola prima di arrivare all’intera frase. Il bambino sta facendo in quel momento dei piccoli esperimenti, lei mi ha detto che dipinge vero?”

    Mamma: “Sì!”

    Dott.ssa: “Ecco, suo figlio, come fosse un piccolo artista, tratteggia con i suoni e le parole i suoi primi dipinti più complessi.”

    Mamma: “Ah, ho capito, quindi non è grave? Non è malato?”

    Dott.ssa: “Ma no, niente di tutto questo, il bambino quando fa i suoi esperimenti non si rinchiude da solo in laboratorio, apprende il linguaggio e il modo di strutturarlo parlando con voi, esibendosi davanti a voi. Ha bisogno di voi in quanto pubblico per capire come sta procedendo. Immagini che sia un attore su un palcoscenico: se alla prima battuta non perfettamente riuscita il pubblico in platea cominciasse a rimproverarlo, come potrebbe sentirsi quell’attore?”

    Mamma: “Eh … di certo non bene, si sentirebbe in imbarazzo, a disagio.”

    Dott.ssa: “Ecco, la stessa cosa accade a lui, se chi lo ascolta mentre si cimenta nelle prove lo rimprovera, il bambino si sente sotto pressione, giudicato, comincia acredere che non sia possibile sbagliare. Non solo, potrebbe fare una scoperta: “papà e mamma si accorgono di me proprio quando balbetto, quindi per ottenere le loro attenzioni forse è il caso che mi metta a balbettare.” Chiaro?”

    Mamma: “Caspita! Io mica lo sapevo che accadeva tutto questo.”

    Dott.ssa: “Ora, che potete fare?”

    Mamma: “Già, sono qui per questo, cosa possiamo fare?”

    Dott.ssa: “Occorre che quando lui fa i suoi esperimenti lo osserviate come fosse un ricercatore, un artista che sta facendo le prove per comporre le sue grandi opere. Occorre che cominciate a comunicargli che gli è permesso sbagliare. E che grazie al coraggio di sbagliare apprenderà a parlare benissimo. Ditegli quindi che volete che si blocchi, che incespichi, che balbetti, ditegli che volete sentirlo sbagliare ..Ce la farete? Questo compito è difficile per voi, non per lui … fatelo e poi fra una settimana mi farete sapere cosa sarà avvenuto.

     

    Una settimana più tardi, mi arriva un messaggio :

    “Sa che *** ha praticamente smesso di balbettare!!! Graziee!” (messaggio firmato)

     

    Dott.ssa Marzia Sellini

  • 0
    Arte contemporanea per le famiglie

    Arte contemporanea per le famiglie

      Collezione Paolo VI

      Arte contemporanea per le famiglie

     

    IL SABATO AL MUSEO TRA VISITE GUIDATE E LABORATORI CREATIVI

     

     

    La Collezione Paolo VI di Concesio propone una serie di appuntamenti dedicati alle famiglie.

    Tra settembre e dicembre sarà possibile, infatti, per gruppi familiari con bambini in età scolare, partecipare ad attività didattiche all’interno del museo: agli adulti sarà offerta l’opportunità di seguire una visita guidata della Collezione, mentre i più piccoli saranno impegnati in alcuni laboratori dedicati.

     

    Primo laboratorio:

    Geometrie ad arte”

    Date in programma:

    sabato 20 settembre 

    sabato 27 settembre

    sabato 4 ottobre

    sabato 11 ottobre 

    I laboratori iniziano alle ore 16

     Costo:

    € 2,00 (adulti per visita guidata);  bambini gratis

     (il laboratorio si attiverà su prenotazione)

    Il laboratorio, pensato per bambini dagli 8 anni, propone un primo accostamento alla non-figurazione, che ha avuto un ruolo di primo piano nella produzione artistica del Novecento, e privilegia gli esemplari generati nell’ambito dell’astrattismo.

    Il laboratorio creativo è preceduto da un’incursione nella sezione aniconica della Collezione, in modo da riflettere sulle tangenze tra creatività e geometria nell’arte contemporanea, dagli esempi storici alle esperienze recenti.

    I giovani visitatori saranno invitati a individuare in un’opera d’arte gli elementi essenziali della forma, del linguaggio, della tecnica e dello stile dell’artista, per comprenderne il messaggio e la funzione. In particolare, saranno presi in esame l’inquadratura e la composizione degli elementi geometrici, oltre che ritmi e modularità degli accostamenti.

    Per prenotazioni:

    Tel. +39 030 21.80.817 Fax +39 030 27.50.885 E-mail: info@artespiritualita.org

    Per info sulla programmazione didattica:

    E-mail: didattica@collezionepaolovi.it

    www.collezionepaolovi.it

     

     

    Secondo laboratorio:

     “Appuntamento al buio, aspettando Santa Lucia”

    Date in programma:

    sabato 29 novembre

    sabato 6 dicembre

    I laboratori iniziano alle ore 17 

    Costo:

    € 2,00 (adulti per visita guidata); bambini gratis

    (il laboratorio si attiverà su prenotazione)

    Un laboratorio suggestivo, pensato per bambini dai 6 ai 10 anni, tra ombre e bagliori, dove la creatività prende luce! La finalità della proposta si concentra sull’analisi della resa luministica nell’arte contemporanea. Particolare attenzione sarà riservata al dipinto “T – 1966” di Hans Hartung, dai documentati risvolti spirituali. L’opera, infatti, secondo quanto emerso dalla documentazione archivistica conservata in Vaticano, è strettamente connessa con la mostra “Lourdes 1964”, cui partecipò lo stesso Hartung con un dipinto affine. Dopo un’attenta lettura dell’opera d’arte, il laboratorio svilupperà, in special modo, gli effetti luministici ottenuti dall’artista con la tecnica del grattage. I bambini saranno invitati a lavorare su un foglio con sovrapposizioni di campiture cromatiche diverse, completate, nell’ultimo strato, con il colore nero. L’uso dei pastelli a cera consentirà, poi, la “graffiatura” della superficie nera più esterna, al fine di far “apparire” i colori luminosi sottostanti. Utile ausilio, allo scopo, sarà un giocattolo basato sull’uso di una lavagnetta, che assorbe il colore fluorescente spruzzato o disegnato con una speciale bomboletta.

    Nel corso del workshop gli utenti potranno sperimentare strumenti e tecniche diversi per realizzare prodotti grafici, plastici, pittorici e multimediali.

    Per prenotazioni:

    Tel. +39 030 21.80.817 Fax +39 030 27.50.885 E-mail: info@artespiritualita.org

    Per info sulla programmazione didattica:

    E-mail: didattica@collezionepaolovi.it

     

    La Collezione Paolo VI è stabilmente aperta dal martedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 17; il sabato dalle ore 14 alle 19; domenica e lunedì chiuso.

    www.collezionepaolovi.it

    Iniziativa realizzata con il contributo di:

    LA COLLEZIONE PAOLO VI – ARTE CONTEMPORANEA

    Inaugurata nella sua nuova sede museale dalla visita di papa Benedetto XVI nel 2009, la Collezione Paolo VI – arte contemporanea è il museo che conserva ed espone un patrimonio di dipinti, disegni, stampe, medaglie e sculture del ’900 riconducibile alla figura di Giovanni Battista Montini, raccolto perlopiù dal suo segretario don Pasquale Macchi, e da questi conferito alla Fondazione Opera per l’Educazione Cristiana.

    È un museo unico al mondo, che testimonia il prezioso e profetico rapporto che papa Paolo VI intrattenne con il mondo dell’arte contemporanea. La Collezione non è una galleria d’arte sacra, e nemmeno un memoriale dedicato alla figura di Montini, bensì un museo che vuole concretizzare l’ideale di apertura ai linguaggi espressivi contemporanei propugnato con tanta forza da Paolo VI.

    Nella Collezione sono esposte circa 270 delle oltre settemila opere conservate, tra cui capolavori di molti dei più grandi artisti del Novecento: Chagall, Kokoschka, Matisse, Picasso, Magritte, Dalí, Severini, Rouault, Casorati, Sironi, Morandi, Fontana, Hartung, Vedova, Manzù, Pomodoro, Hockney…

     
  • 0
    Family Care

    Family Care

    FAMILY CARE

    Giornata dedicata ai servizi di cura dei bambini

    28 settembre 2014 ore 10-19 Museo 1000 Miglia

    L’idea nasce dal desiderio di voler organizzare un evento dove fosse possibile presentare alle famiglie di Brescia alcuni dei servizi presenti sul territorio, destinati a loro e ai bambini o-12 anni, in un ambiente piacevole, interattivo ed educativo, con spazi per giocare, vivere esperienze speciali, dove il bambino e i genitori siano i reali protagonisti. Un evento, per sensibilizzare la comunità, sui reali bisogni delle famiglie e dei bambini di oggi, ma dedicato anche a tutti i professionisti del settore, che avranno la possibilità di conoscersi, condividere esperienze lavorative, e proporre i propri servizi.

    L’organizzazione dell’evento avrà come principali tematiche:

    • Giocare ed educare ( psicomoticità, spazio giochi, ludoteche , etc)

    • Libri vivi per bambini veri ( spazio curato da Edufrog, biblioteche, ludoteche, Ass. culturali)

    • Viaggiare( portali web, associazioni e cooperative)

    • Vivere nella natura ( spazio per gli aqcuiloni, fattorie didattiche, pet therapy, psicomotricità con i pony)

    • Benessere e alimentazione ( bimbi chef, associazioni, negozi bio)
    familycarenew

  • 0
    Ambulatori aperti

    Ambulatori aperti

    Con deliberazione di Giunta Regionale n. X/2313 del 01.08.2014 Regione Lombardia ha prorogato la sperimentazione dell’iniziativa “Ambulatori Aperti” su tutto il territorio regionale fino al 31/12/2014.

    Il progetto già avviato con la precedente DGR n. X/1846 del 16/05/2014 è finalizzato ad ampliare l’offerta di visite specialistiche e di prestazioni di radiodiagnostica, in orari e giornate più favorevoli ai cittadini. In virtù del nuovo provvedimento – che rafforza l’impegno regionale ad attivare azioni per la riduzione delle liste d’attesa e migliorare i tempi per l’erogazione delle prestazioni sanitarie sul territorio lombardo – le 14 Aziende Ospedaliere già interessate dal primo periodo di sperimentazione proseguono con continuità l’erogazione delle prestazioni, secondo le modalità già in vigore dallo scorso giugno.

    A partire dal 1° settembre 2014 alle strutture già operative si aggiungono ulteriori 200 strutture, che includono sia soggetti pubblici che enti erogatori di diritto privato del Sistema Sanitario Regionale.

    Si ricorda che l’offerta aggiuntiva varia da azienda ad azienda, in quanto ciascuna delle realtà interessate, in base alle specifiche aziendali e alle esigenze di snellimento delle liste di attesa, ha individuato le specialità cliniche da potenziare e le prestazioni integrative erogabili.

    Sono escluse dalle fasce orarie serali le prestazioni che per ragioni tecniche e di preparazione richiedono di essere effettuate nelle prime ore diurne (es. esami del sangue e urine, ecc..).

    Una volta in possesso della prescrizione del medico curante (ricetta rossa), sarà possibile prenotare visite ed esami in orario prolungato con varie modalità:

    • chiamando il Centro Unico di Prenotazione regionale al numero 800.638.638 (per le strutture sanitarie pubbliche);
    • contattando i singoli Centri Unici di Prenotazione e gli Uffici Relazioni con il Pubblico delle strutture ospedaliere (per gli enti erogatori privati, ma se lo si ritiene anche per i soggetti pubblici);
    • attraverso la Carta dei Servizi CRS/CNS, sia presso le farmacie, che direttamente online.

    Maggiori dettagli sull’iniziativa possono infine essere richiesti al call center informativo regionale al numero 800.318.318.

  • 0
    Manovre disostruzione

    Manovre disostruzione

    La Croce Rossa Italiana sta lavorando per diffondere le linee guida internazionali per la disostruzione delle viee aeree dei bambini. Sono passi semplici cui fare riferimento per non farsi prendere dal panico e sapere cosa fare per aiutare i bambini. Queste le schede che stanno diffondendo. Maggiori info: www.cri-bs.it  o www.cri.it

    manovre disostruz1

     

     

     

     

     

     

    manovre disostruz2


  • Ultimi articoli inseriti

  • 0
    Junior Engineer (da 5 a 8 anni) con possibilità partecipazione jrFLL Spagna

    Junior Engineer (da 5 a 8 anni) con possibilità partecipazione jrFLL Spagna

    Junior Engineer (da 5 a 8 anni)

    Suddivisi in gruppi di 2 bambini che verranno invitati a svolgere compiti che implicano pensiero logico, lavoro di gruppo, meccanica e predeterminazione. Con l’ausilio dei robot , che dovranno essere costruiti da loro, inizialmente con schemi di montaggio, dovranno mettere in pratica le conoscenze acquisite per alla fine presentare [...]

  • 0
    Senior Engineer (da 9 – 16 anni)

    Senior Engineer (da 9 – 16 anni)

    Senior Engineer (da 9 – 16 anni)
    Verranno formati team di 2/3 ragazzi che avranno a loro disposizione un kit di robot didattico riservato solamente al team oltre ad un computer dedicato. Dovranno costruire il robot , prima con indicazioni poi con pezzi consegnati, e poi programmarlo.
    Tutto questo verrà inserito in un progetto a tema. I [...]

  • 0
    Expert Engineer (da 9 a 16 anni) con partecipazione First Lego League

    Expert Engineer (da 9 a 16 anni) con partecipazione First Lego League

    Expert Engineer (da 9 a 16 anni) con partecipazione First Lego League

    Corso è dedicato agli esperti e non che intendo cimentarsi con questa competzione. La partecipazione a questo corso implica anche la preparazione di un progetto scientifico e tecnico oltre a favorire la aggregazione/collaborazione tra i partecipanti, necessaria per il raggiungimento dello scopo finale. Luogo [...]

  • 0
    Cinese (6-10 anni e adulti)

    Cinese (6-10 anni e adulti)

    Cinese per tutti (da 6 a 10 anni ed adulti)

    Il Chinese Club è la ns formula per insegnare a bambini/ragazzi dai 6 ai 10 anni la lingua asiatica più parlata al mondo , il Cinese Mandarino.
    Utilizzeremo giochi , interattivi e non, robot, filmati ed altri strumenti appartenenti alla cultura cinese per far avvicinare gli studenti [...]

  • 0
    Geeky Girls : corso di cucito technologico ( dai 11 anni in su)

    Geeky Girls : corso di cucito technologico ( dai 11 anni in su)

    Geeky Girls : corso di cucito technologico ( dai 11 anni in su)

     Competenze richieste: Nessuna , solo curiosità, creatività e voglia di imparare.

    Prima o poi anche i vestiti che indossiamo saranno collegati. Se collegati ad Internet, al telefonino o ad un impianto cerebrale… solo il futuro ce lo svelerà!
    Ma nel frattempo, un piccolo passo avanti [...]

  • 0
    Laboratori creativi ARTETERAPIA

    Laboratori creativi ARTETERAPIA

  • 0
    Corsi, corsi, corsi!

    Corsi, corsi, corsi!

    Finite le vacanze si riprende …. con vecchie e nuove proposte.
    Per tutti i dettagli riguardo ad orari, costi, chiarimenti consultare il ns sito www.lucy-robottina.it oppure contattarci al 342-7583650.
     

    NEW !! Spring Engineer (da 4 a 7 anni)

    Corso di 10 lezioni tutti i lunedì. Diretto ai bambini dell’asilo e di 1.elementare.

    NEW !! Geeky Girls : corso di cucito [...]

  • 0
    Psicomotricità relazionale

    Psicomotricità relazionale

    Il gioco è una necessità vitale per il bambino per crescere sul piano psico-fisico, intellettuale, creativo, etico-sociale… per cui ne favorisce la crescita, lo sviluppo e il contenimento dell’ansia. Attraverso il gioco il bambino sperimenta, esprime emozioni e vissuti: mette in scena il suo mondo interno e il suo mondo reale. In un piccolo gruppo [...]

  • Archivio: